5 donne condividono ciò che desiderano di sapere sullo IUD prima di ottenerne uno

Una delle cose più potenti che abbia mai fatto è stata prendere il controllo della mia salute riproduttiva, il che per me significava trovare un'opzione di controllo delle nascite che in realtà mi piaceva. Ho provato diversi tipi di controllo delle nascite, inclusi diversi tipi di pillola e Nuvaring, prima di prendere la decisione di ottenere uno IUD. Ciò è stato causato in parte dalla preoccupazione per il futuro dell'assistenza sanitaria delle donne in questo paese, e in parte dal mio odio per il monitoraggio quando il mio Nuvaring doveva essere messo e rimosso. (Inoltre, non essere TMI, ma adorava cadere al maggior parte tempi scomodi ...)

Gli IUD sono considerati una delle forme più efficaci di controllo delle nascite con un'efficacia superiore al 99%, per essere precisi. Una volta inserito correttamente nell'utero, sei protetto dalla gravidanza per un massimo di 10 anni, a seconda del tipo che ricevi. Non devi ricordarti di prenderlo ogni giorno, come la pillola, o di metterlo ogni mese, come il Nuvaring. (Ricorda, non ti proteggerà dalle IST!)



Tuttavia, gli IUD sono molto lontani dal contraccettivo di gel per le braccia che è attualmente in fase di test per gli uomini. (Ci ho pensato.) Come con qualsiasi forma di BC, si presenta con i suoi potenziali effetti collaterali che possono essere diversi per tutti. Alcune persone possono peggiorare l'acne dopo aver intrapreso uno IUD ormonale (divertente!), Mentre alcune persone o 'godono di periodi più pesanti o smettono di ottenerle del tutto. E l'intero processo di inserimento non è neanche una passeggiata.

Con tutto ciò in mente, ho chiesto ad alcune altre donne cosa avrebbero voluto sapere (i pro ei contro!) Prima di ottenere uno IUD. Ecco cosa hanno detto.



1. 'Ho avuto un'acne cistica terribile.

'L'unica cosa che vorrei aver saputo prima di ottenere il mio Mirena (a parte il fatto che l'inserimento può ferire così tanto da farti sentire umido e nauseabondo) era che mi avrebbe dato l'acne cistica. In genere ho la pelle chiara, quindi quando queste cisti profonde e dolorose hanno iniziato a comparire sul mio mento, ero sbalordito. Sapere questo in anticipo non avrebbe cambiato la mia decisione di ottenere uno IUD, ma comunque. Sarebbe stato bello sapere così avrei potuto fare scorta di galloni di Renee Rouleau Anti-Bump Treatment. Fortunatamente, dopo circa sei mesi ho smesso di prendere le cisti, e mentre loro, per mancanza di un termine migliore, sono valse la pena il mio IUD. -Allie



2. 'Non ero preparato per quanto doloroso sarebbe stato dopo.

'Ottenere il mio IUD è stato un processo semplice. Sono andato dal mio ginecologo, ho fatto un esame per assicurarmi che fossi sano e una consulenza per esaminare le mie opzioni. Prima del mio consulto, mi stavo già sporgendo verso Mirena. Tuttavia, il mio ginecologo era diligente nello spiegare le differenze tra le mie opzioni e i possibili effetti collaterali di ciascuna.

'Due settimane dopo ero di nuovo nel suo ufficio per inserire il mio IUD. Non mi aspettavo quanto sarebbe stato doloroso. Avevo un amico che mi diceva che sarebbe entrata e uscita dallo studio medico in 20 minuti con un lieve disagio, quindi mi aspettavo qualcosa di simile, ma quello che ho provato è stato molto più grave di un lieve disagio. Soffrivo così tanto che ho dovuto passare un'ora e mezza in ufficio prima di poter tornare al mio appartamento.

'Ho trascorso i prossimi due giorni a soffrire di orribili crampi, e i successivi quattro mesi con periodi incoerenti ed estremamente pesanti con' avvistamento nel mezzo (pensa a un periodo di due giorni pesante). Dopo circa quattro mesi, i miei periodi sono diventati più regolari. Ho smesso di avvistare e dopo circa otto mesi le mie mestruazioni sono diventate super leggere e ora durano solo un paio di giorni. È fantastico.

'Adoro il mio IUD. Adoro non dovermi preoccupare del mio controllo delle nascite e della libertà di dover prendere una pillola ogni notte. È stato scomodo per un paio di mesi, ma due anni dopo so di aver preso la decisione giusta. -Amy

3. 'Il mio corpo ha impiegato mesi per adattarsi ad esso.

'È stata un'esperienza orribile, ma non avevo opzioni. Ho una cistite interstiziale, che è una condizione cronica della vescica che può causare infiammazione e dolore alla vescica e al bacino. Le mie mestruazioni si infiammano piuttosto male, quindi devo essere in controllo delle nascite. Tuttavia, il mio corpo tende a rifiutare la maggior parte dei controlli delle nascite dopo alcuni mesi, quindi avevo esaminato l'intero elenco di prodotti. Lo IUD è stata la mia ultima possibilità prima che fossero necessarie misure di trattamento più drastiche.

'Mi piace pensare di avere una buona tolleranza al dolore, ma questo non era niente che avessi mai provato. Una volta posizionato, riuscivo a malapena a muovermi perché avevo la nausea. Ho dovuto prendermi il resto del giorno libero e la settimana successiva ho sofferto molto con un termoforo costante al mio fianco. Sono stati i peggiori crampi che abbia mai avuto - era come se il mio corpo stesse cercando di spingere fuori il dispositivo. Se non fosse stata la mia ultima opzione, non so se l'avrei fatto.

'L'ho avuto per circa un anno ormai, e ci sono voluti circa sei mesi prima che il mio corpo si insediasse. I primi tre mesi erano ruvidi, e poi i mesi successivi ho avuto un'emorragia irregolare piuttosto pesante, e poi circa quattro mesi fa le cose si sono sistemate. Sono abbastanza contento adesso, ma devi esserci per il gioco lungo. Rachel

4. 'Ho smesso di ricevere le mestruazioni.

'Quando ho ottenuto il mio IUD, è stato davvero doloroso farlo entrare. Più di quanto mi sarei aspettato ed è stato un po' scomodo all'inizio perché ci sono queste corde dentro di te che sono un po 'rigide all'inizio. Con il passare del tempo si ammorbidiscono e ho sinceramente dimenticato di averlo anche a volte.

'Se ci fosse una cosa che avrei voluto sapere prima, sarebbe che alcune persone smetteranno di avere il ciclo mestruale quando lo hanno inserito. Vado mesi senza un ciclo ora ed è abbastanza bello. Sarei andato con questa via del controllo delle nascite prima se l'avessi saputo. -Justine

5. 'Le mie mestruazioni in realtà sono peggiorate.

'Ho ottenuto il Paraguard, lo IUD non ormonale a base di rame, nel 2014 dopo che le mie pillole anticoncezionali hanno iniziato a causare picchi di pressione sanguigna. Ce l'ho ancora e probabilmente lo farò fino a quando non dovrò averne uno nuovo nel 2024.

'Penso che qualcosa che vorrei aver conosciuto, o almeno preparato mentalmente, fosse il ritorno del mio periodo' reale '. Ero stato sulla pillola così a lungo (circa otto anni) che avevo dimenticato quali fossero i periodi prima dell'aiuto degli ormoni. Sono passato da tre a cinque giorni con poco o nessun crampo o sindrome premestruale a sette giorni interi di divertimento con alcuni sintomi nodosi della sindrome premestruale. Ne vale la pena però. Ho un tipo super efficace di controllo delle nascite con la tranquillità di non assumere ormoni. Non credo che gli ormoni siano dannosi, il mio corpo non reagiva bene per qualsiasi motivo. -Ashley

Nota: le citazioni sono state modificate e condensate per maggiore chiarezza.

Promemoria amichevole: non lavare e riutilizzare i preservativi. Inoltre, ulteriori informazioni da sapere sul controllo delle nascite sintetico.