L'acne può accadere a qualsiasi età. Ecco cosa fare al riguardo nei tuoi anni '40

Ascoltate tutti: dobbiamo smettere di pensare all'acne come problema di pubertà. Come ogni adulto a tutti gli effetti che ha avuto un brufolo fuori dal nulla lo sa fin troppo bene, è qualcosa che può seguirti nei tuoi 20, 30 e oltre. In effetti, l'acne a 40 anni è un problema comune (quindi no, non sei solo), ma se hai avuto la pelle chiara per tutta la vita, può essere fonte di confusione.

'Non capiamo perfettamente perché, ma l'acne di nuova insorgenza è un problema crescente nelle donne adulte', spiega il dermatologo Joshua Zeichner, MD di New York City. 'Si pensa che sia dovuto a una combinazione di fluttuazioni ormonali, stress ambientale e dieta.



Il derma della Virginia, Lily Talakoub, MD, evidenzia le 'fluttuazioni ormonali che fanno parte del problema, osservando che le donne tendono ad iniziare la menopausa a un certo punto durante i 40 anni. 'Quando siamo giovani, il nostro estrogeno è alto e protegge la nostra pelle dall'acne, ma più invecchiamo, specialmente intorno alla menopausa, il progesterone è più alto dell'estrogeno e ciò provoca dolorosa acne cistica nell'adulto', spiega. 'È terribile e difficile sbarazzarsi di. La maggior parte dei farmaci topici non aiuta.

Non esiste una risposta valida per tutte le dimensioni su come appare l'acne e che si estende all'acne a 40 anni. Ma quali tipi di sintomi puoi cercare? 'Può apparire principalmente lungo la mascella, come grandi protuberanze infiammatorie rosse o rosa sulle guance, piccoli dossi biancastri sottili sulla fronte e sulle guance e intorno al naso e alla bocca, o come la pelle molto grassa che provoca rotture', afferma Nava Greenfield, MD presso Schweiger Dermatology Gruppo a New York. Ma ognuno di questi diversi tipi di brufoli può essere causato da un diverso colpevole.



Anche così, ci sono modi per affrontare l'acne a 40 anni, alcuni dei quali sono totalmente diversi da quelli su cui facevi affidamento al liceo. Qui, i derma spiegano cosa potrebbe causare l'acne a 40 anni e cosa puoi fare per curarla.



Cause di acne a 40 anni

1. Tutto ritorna agli ormoni: Come ho detto, l'acne, in particolare l'acne ormonale, non è solo un problema di pubertà, motivo per cui ad un certo punto potresti vedere dei dossi sulla cintura ormonale. 'Più comunemente, con l'età, il nostro estrogeno diminuisce e il progesterone aumenta. Ciò provoca profondi dossi cistici lungo il mento e la mascella, spiega il Dr. Talakoub. Quindi cosa puoi fare per trattarlo? 'Di solito è necessaria una terapia orale, spiega. 'Ma ridurre la soia e i latticini nella dieta aiuterà. Aumentare un integratore chiamato saw palmetto aiuta anche a regolare gli ormoni come il progesterone che aumentano la produzione di olio e causano l'acne.

2. Considera i tuoi prodotti per il trucco e i capelli: Non importa quanti anni hai, i prodotti che stai mettendo su la tua pelle alla fine avrà effetto sulla tua pelle (beh, duh). Ma questo tipo di brufoli, afferma la dottoressa Lily, apparirà totalmente diverso da quelli ormonali. 'L'acne a causa dell'intasamento dei sieri o del trucco dei capelli si formerà come piccole protuberanze bianche sotto la pelle, spiega, motivo per cui è importante prestare attenzione a eventuali cambiamenti sulla pelle ogni volta che si cambia la routine. 'Evitare sieri e primer per capelli con silicone aiuterà, dice, ma nota che se non migliora quando si scambiano i prodotti, un dermatologo potrebbe aver bisogno di darti un farmaco orale.

3. Presta attenzione ai batteri: Batteri e sblocchi si uniscono come burro di arachidi e gelatina (anche se certamente meno attraente). Come molti di noi sanno, se non ti lavi la faccia da sporcizia e sporcizia, probabilmente finirai con un brufolo o due, indipendentemente da quanti anni hai. Assicurati di rimuovere il trucco con qualcosa come un'acqua micellare, un olio detergente o un buon solvente vecchio stile e detergere, esfoliare e idratare regolarmente.

Come trattare l'acne a 40 anni

Indipendentemente dalla causa dietro l'acne a 40 anni, ci sono alcuni ingredienti topici approvati dal derma che possono aiutare a trattare i sintomi, la maggior parte dei quali hai visto nei tuoi prodotti dai tempi in cui i tuoi primi brufoli sono spuntati. 'Esistono molte opzioni terapeutiche per l'acne', afferma il dottor Greenfield. 'Lo spironolattone è ottimo per l'acne ormonale. I retinoidi funzionano bene per molti tipi di acne. Gli antibiotici trattano bene l'acne infiammatoria. L'isotretinoina può aiutare nei casi più gravi. Inoltre, dice, un buon lavaggio del viso e una crema idratante possono fare molto per curare l'acne. Seguono alcuni altri che i dermi imprecano.

1. Portare il perossido di benzoile: Un favorito per lo zapping dell'acne a qualsiasi età, il perossido di benzoile uccide i batteri che causano l'acne sulla pelle, riducendo successivamente l'infiammazione. La dott.ssa Zeichner raccomanda Neutrogena Rapid Clear Testard Acne Daily Leave-On Mask ($ 12) per una dose efficace e anti-acne di BP.

2. Spalmare di acido salicilico: Un altro acido salicilico antiriflesso, antichizzante, ma buono, è un esfoliante chimico che aiuta a rimuovere l'olio in eccesso ed esfoliare le cellule morte dalla superficie della pelle. 'L'acido salicilico è un ingrediente comune usato nei detergenti per il controllo dell'acne: pensa a un detergente che abbia una terapia a contatto breve, afferma il dottor Zeichner, che è un fan del detergente schiumogeno Aveeno Clear Complexion ($ 6). 'Dovrebbe essere applicato sulla pelle e lasciato sedere mentre canti l'alfabeto per garantire abbastanza tempo di contatto prima di risciacquare. L'acido salicilico è anche uno dei migliori ingredienti che puoi cercare nella crema idratante per la pelle acneica, perché, sì, tu dovrebbero stai usando una crema idratante se hai l'acne.

3. Prova i retinoidi topici: Il retinolo è fondamentalmente il Santo Graal di aiutare con problemi di pelle e l'acne a 40 anni non fa eccezione. 'I retinoidi topici sono farmaci a base di vitamina A che aiutano a ridurre l'infiammazione della pelle e impedire alle cellule di aderire ai pori', afferma il dott. Zeichner. 'Hanno anche il vantaggio di stimolare il collagene, rendendole un'opzione attraente per le donne adulte. Mentre ci sono diverse opzioni per i retinoidi topici sul mercato (sia prescrizione che resistenza OTC), la FDA ha appena approvato una nuova lozione tretinoina (una forma di retinoide) chiamata Alterno, che offre la stessa efficacia del normale tretinoina, ma in una formulazione che può essere gestita da pelli sensibili. È stato specificamente studiato e dimostrato di essere efficace nelle donne adulte con acne, afferma il Dr. Zeichner.

4. Modifica la tua dieta: Lo zucchero e i latticini sono noti per aumentare il cortisolo, che alla fine può mostrarsi sulla pelle. Prova come meglio puoi tagliare questi nutrienti dalla tua dieta per aiutare a scongiurare gli zits che sono causati dagli ormoni (AKA quei succhiatori cistici sul mento e sulla mascella)

5. Lava i tuoi asciugamani: Fatto casuale, ma gli asciugamani sporchi sembrano essere confezionato con i batteri, e non è esattamente ottimo per la tua pelle (perché, sai, i batteri causano l'acne). Se stai usando lo stesso asciugamano più e più volte (e ancora e ancora) per asciugare il viso dopo averlo lavato, questo potrebbe essere il motivo per cui i tuoi sfoghi non stanno andando via. Assicurati di scambiare i tuoi asciugamani dopo ogni pochi usi, o prendi spunto da K-Beauty e lascia asciugare la pelle all'aria invece di pulirla con un asciugamano.

6. Parla con il tuo derma: Se capire le cose da soli non sembra funzionare, potrebbe essere il momento di cercare un aiuto professionale. Vai dal dermatologo, che sarà in grado di aiutarti a trovare la radice dietro i tuoi sfoghi.

E una cosa da tenere a mente, quando si esaminano i trattamenti: 'Il trucco genetico di tutti è un po 'diverso, il che aiuta a spiegare perché le persone sviluppano diversi tipi di acne e le persone sono suscettibili di uscire da diversi fattori aggravanti', afferma Dr Zeichner . 'La genetica può anche spiegare perché alcuni trattamenti sono più efficaci su una persona che su un'altra.

L'acne può essere un peccato, ma davvero, non deve esserlo. Ecco come un editore ha imparato ad accettare la sua acne come parte della vita. E se non riesci a capire da dove diavolo provengono i tuoi zits, ecco come usare la mappatura del viso come un modo per dirlo.