File sotto 'phew!': Gli esperti dicono che non c'è BPA nell'acqua in bottiglia

Sappiamo tutti quanto sia importante rimanere idratati. E ottenere quelle once raccomandate di acqua ogni singolo giorno richiede di portare in giro una bottiglia d'acqua. Se hai una mentalità ecologica, probabilmente hai già accumulato una collezione di bottiglie d'acqua riutilizzabili. Ma ancora, ci sono tonnellate di persone che rubano il loro H20 da bottiglie di plastica ogni giorno, il che solleva la domanda: l'acqua in bottiglia fa male?

Questo argomento molto dibattuto è in circolazione da sempre. Alcuni esperti sostengono che è dannoso per la nostra salute a causa di cose come il bisfenolo A o BPA, una tossina ambientale pericolosa e un distruttore endocrino che ha dimostrato di causare il cancro. Mentre altri, come Peter Gleick, scienziato ed esperto di problemi globali relativi all'acqua e ai climi, affermano che l'acqua in bottiglia è perfettamente sicura da bere. 'Non c'è niente di sbagliato nell'acqua in bottiglia dal punto di vista della salute', afferma. Elizabeth Royte, autrice di Bottlemania: come è andata in vendita l'acqua e perché l'abbiamo acquistata concorda, dicendo che: 'Non ci sono prove che ci faccia male.



Uno dei motivi principali per cui? La convinzione che le bottiglie d'acqua in plastica contengano BPA è un mito. Secondo Gleick, il polietilene tereftalato (PET), che è il tipo di plastica di cui è composta la maggior parte delle bottiglie d'acqua, non contiene BPA e non lo ha mai fatto. 'Il PET è in realtà una plastica straordinariamente buona, dice. 'È uno dei motivi per cui abbiamo inserito delle bevande. Per quanto ne sappiamo, le cose cattive non fuoriescono dal PET. Quindi, dice, il BPA non è qualcosa di cui devi preoccuparti quando stai idratando da una bottiglia di plastica.

Quindi il gioco è fatto: l'acqua in bottiglia è sicura da bere. Tuttavia, ciò non significa che non si presenti con una serie di altri problemi che ti faranno passare a bottiglie d'acqua ecologiche e acqua filtrata, stat. 'Dal punto di vista economico e ambientale, l'acqua in bottiglia ha alcune gravi responsabilità', afferma Gleick.



Di seguito, i due professionisti dell'acqua condividono 4 cose che devi sapere sull'acqua in bottiglia, incluso da dove proviene e come influenza la nostra preziosa Terra.

1. Le bottiglie d'acqua sono una delle maggiori fonti di rifiuti di plastica

'L'industria dell'acqua in bottiglia sosterrà che le materie plastiche nell'acqua in bottiglia sono riciclabili al 100%', afferma Gleick. 'In teoria, è corretto, ma è diverso da riciclato. La maggior parte della plastica non viene mai effettivamente riciclata.



Quindi, anche se sì, tecnicamente, le bottiglie d'acqua di plastica sono riciclabili, dei miliardi e miliardi di bottiglie di plastica prodotte negli Stati Uniti ogni anno solo il 30% circa viene riciclato, dice Gleick. Royte aggiunge: 'La stragrande maggioranza delle bottiglie di plastica finisce in discarica, incenerita o disseminata nel paesaggio e lungo o in corsi d'acqua.

2. Ci vuole un'enorme quantità di energia per produrre acqua in bottiglia

Le bottiglie d'acqua non appaiono solo magicamente sugli scaffali del tuo Whole Foods più vicino. È necessaria un'incredibile energia (e denaro) per creare e poi procurarti quelle bottiglie di H2O. 'Prende energia, principalmente da combustibili fossili, per pompare acqua da sorgenti o pozzi municipali, trattarla, fabbricare bottiglie di plastica, riempire le bottiglie e trasportarle in tutto il mondo', afferma Royte. 'L'impronta ambientale dell'acqua in bottiglia è enormemente superiore all'impronta ambientale dell'acqua di rubinetto. E bere acqua in bottiglia è fino a 2.000 volte più costoso di bere la stessa quantità di acqua del rubinetto.

3. Anche l'acqua del rubinetto è potabile

Se sei pronto a dire sayonara all'acqua in bottiglia per sempre, bere l'acqua del rubinetto è in realtà una buona alternativa. 'Abbiamo un sistema di acqua di rubinetto incredibilmente eccezionale negli Stati Uniti', afferma Gleick. 'Ci fornisce acqua di alta qualità, affidabile ed economica. Sebbene ogni sistema idrico comunale sia diverso, sia l'acqua del rubinetto che quella in bottiglia devono soddisfare gli stessi standard federali sul consumo di alcol definiti nella legge sull'acqua potabile, afferma Gleick.

Secondo Royte, l'acqua del rubinetto è in realtà meglio regolata rispetto all'acqua in bottiglia. 'I fornitori di acqua di rubinetto sono tenuti a rivelare i risultati dei loro test ai consumatori', afferma. 'Le aziende di acqua in bottiglia, sebbene mantenute in gran parte allo stesso livello dell'acqua di rubinetto, non sono tenute a rivelare i risultati dei loro test.

Detto questo, ci sono molte aree negli Stati Uniti che non hanno accesso all'acqua del rubinetto sicura, dice Gleick. Quindi è importante fare le tue ricerche e assicurarti che ciò che stai bevendo sia sicuro. La qualità del rubinetto che hai a casa potrebbe anche avere a che fare con il tuo impianto idraulico. 'Una città potrebbe fornire acqua perfettamente sicura e gustosa a casa tua, ma se il serbatoio dell'acqua è corroso, i tubi del PCV si stanno sgretolando o hai impianti di piombo o rame, l'acqua potrebbe non essere salutare da bere', afferma Rotye.

4. L'acqua in bottiglia proviene effettivamente dall'acqua del rubinetto

Ironia della sorte, dice Gleick, molta acqua in bottiglia prodotta negli Stati Uniti (circa la metà) è in realtà acqua di rubinetto. Le aziende produttrici di bottiglie d'acqua (pensa Aquafina e Dasani) potrebbero quindi rielaborarlo o filtrarlo prima di imbottigliarlo, ma in realtà ha origine come acqua di rubinetto ed è potabile quando lo ottengono. L'altra metà dell'acqua che viene venduta in bottiglia è di solito acqua di sorgente, dice Gleick. Ciò significa che è derivato da una fonte naturale come una falda acquifera, un pozzo o una sorgente e deve anche soddisfare gli standard federali. Nestle domina la categoria delle acque sorgive, aggiunge, con marchi come Arrowhead sulla costa occidentale e Polonia Spring Water sulla costa orientale.

Un posto dove troverai BPA? Le tue ricevute. E una volta che fai scorta delle tue bottiglie riutilizzabili, prova questo pratico trucco per conservarle.