Gulp: Dopotutto la pelle secca e disidratata non è la stessa cosa

Se la tua pelle non è grassa, c'è un'alta probabilità che diresti che è secca (almeno un po 'di tempo, grazie ai radiatori che assorbono l'umidità in inverno e ai raggi UV che danneggiano la pelle in estate). C'è anche un'alta probabilità che tu stia scivolando su creme idratanti super spesse o spruzzi di nebbie facciali tutto il giorno per un rapido sollievo.

Ma preparati a farti saltare la testa: la maggior parte delle persone non fare avere la pelle secca Invece, ciò che molte persone sperimentano è la disidratazione (sì, anche il tuo viso può avere sete). E questo può significare problemi per la tua carnagione sotto forma di brufoli, mal di testa e una lunga lista di altri problemi fastidiosi.



Continua a scorrere per sapere come distinguere la pelle secca da quella disidratata.

La tua pelle è secca se ...

Che ci crediate o no, la pelle secca è in realtà qualcosa di geneticamente trasmessa. 'La pelle secca è più una condizione ereditaria', afferma Suzanne LeRoux, fondatrice di One Love Organics (ed erborista ed ex chimico). 'Significa letteralmente che il tuo corpo non produce tanto sebo, quindi è qualcosa con cui sei nato, piuttosto che qualcosa che si sviluppa nel tempo.

Ecco come sapere se rientri nella categoria scientificamente asciutta: lava il viso con un detergente delicato e senza solfati e controlla la pelle un'ora dopo. Se manca di umidità dappertutto e si sente stretto in tutto il corpo intero carnagione probabilmente hai davvero la pelle secca. Se, tuttavia, solo le tue guance si sentono strette e pruriginose (e sicuramente non sembrano rugiadose), quindi è più probabile che sia un problema di disidratazione, secondo LeRoux.



Che ci crediate o no, la pelle secca è in realtà qualcosa di geneticamente trasmessa.



Il dermatologo di New York Samer Jaber, MD, è d'accordo: la pelle disidratata 'si sente tesa, ruvida o sensibile in alcuni punti, dice. Piuttosto che essere abitualmente senza olio, è più come un occasionale senso di secchezza causato da fattori ambientali (ne parleremo più avanti).

Il modo migliore per capire se la tua carnagione deve essere classificata come secca è osservare la coerenza della secchezza rispetto agli incantesimi di essa. 'Devi solo conoscere la tua pelle, è una relazione, consiglia. 'Quando noti che il tuo viso si sente a disagio, osserva gli indicatori - cosa stai mangiando, come sono i livelli di stress, dove ti trovi nel tuo ciclo - e nota come cambia durante un ciclo di 28 giorni. Se alla fine ritorna a quel normale splendore, eri solo disidratato. In caso contrario, considera la tua pelle secca.

La tua pelle è disidratata se ...

Una serie di fattori potrebbe influire sulla tua carnagione, anche se stai scivolando sulla crema idratante. 'La pelle si disidrata in base ai livelli di stress, spiega LeRoux. 'Anche l'ambiente lo influenza, ogni volta che sono a New York City, la mia pelle diventa stravagante perché vivo in un'isola nella Georgia rurale. Quindi, se all'improvviso, la tua pelle inizia ad andare fuori di testa in un nuovo locale o durante una parte particolare del tuo ciclo ormonale, potrebbe essere colmata fino alla disidratazione (BTW, quei lunghi viaggi in aereo che bruciano la carnagione non aiutano).

Un altro colpevole? 'Potresti utilizzare i prodotti nel modo sbagliato, aggiunge. Ciò include esfoliazione eccessiva, l'applicazione di trattamenti per l'acne troppo aggressivi e l'uso di detergenti aggressivi, che possono seccare la pelle. E, naturalmente, non dormire a sufficienza potrebbe essere un problema. 'Tutti questi fattori possono effettivamente causare la pelle perdere l'acqua, che si chiama perdita di acqua transepidermica, afferma LeRoux. 'E questo può essere sperimentato da chiunque, anche da quelli senza pelle secca. Sorso.

Come affrontare se sei a secco o disidratato

Per una volta, bere la giusta quantità di acqua non farà il trucco, da solo, almeno. '(Affrontarlo) è come un allenamento per la pelle, dice LeRoux. 'Vuoi che sia forte, non esfoliato o purificato. Se la tua pelle è secca, inclinati verso le creme idratanti per un supporto che contenga un ingrediente occlusivo che forma un sigillo protettivo sulla superficie della pelle, osserva Joshua Zeichner, MD, dermatologo di New York. I tipi di pelle disidratata, d'altra parte, dovrebbero cercare idratanti come i prodotti a base di acido ialuronico. 'L'acido ialuronico è come una spugna che si lega all'acqua a 1000 volte il suo peso', afferma.

E sebbene non sia possibile modificare la quantità di sebo prodotta dalla pelle, le carnagioni secche e disidratate possono beneficiare delle seguenti pratiche di cura della pelle approvate dagli esperti:

Rafforza la barriera cutanea. Cerca detergenti che dissolvono le impurità della pelle usando la teoria del tipo di dissolvenza rispetto alla pulizia del viso con tensioattivi amplificati (va bene per la maggior parte, ma per quelli che si occupano di problemi di umidità, non vuoi togliere nulla). Ciò significa che optare per un detergente a base di olio, balsamo o cremoso potrebbe aiutarti a degradare il viso senza seccarlo ulteriormente.

Cerca prodotti per la cura della pelle acquosa. LeRoux consiglia di utilizzare prodotti ricchi di acqua che contengano acqua (conte di cocco) o succo di aloe come primo ingrediente. Alcune opzioni includono Idratante senza olio di Juice Beauty ($ 29), Crema Idratante Fraiche alla Francese ($ 46) e Skin Dew di One Love Organics ($ 58).

Applicare una crema idratante quando la pelle è bagnata. 'Alla gente manca quel passaggio d'acqua, dice LeRoux. 'Quando applichi l'olio per il viso o il balsamo per il Santo Graal, assicurati che la tua pelle sia molto umida, o appena pulita senza accarezzare o spruzzata di fresco con una nebbia. Ciò impedirà la pelle disidratata e aiuterà anche la pelle secca non disidratarsi.

Originariamente pubblicato il 20 giugno 2017, aggiornato il 6 giugno 2018.

Proprio come la pelle secca, la pelle sensibile è un altro termine improprio. E indipendentemente dal tuo stato di umidità, questo è ciò che ogni donna deve sapere sulla sua routine di cura della pelle.