Come applicare la protezione solare (e come non farlo)
1/3 Inizia 2/3

La crema solare è un po 'come il dentifricio. Se non lo usi abbastanza, o lo usi in modo errato, non funzionerà. Solo al posto di malattie gengivali e cavità, ti stai lasciando aperto all'invecchiamento precoce (rughe, cedimenti e depositi di melanina causati dall'esposizione al sole) o, peggio ancora, al cancro della pelle.

Sebbene nessuna protezione solare sia efficace al 100% nel bloccare i raggi ultravioletti (UV), molte scottature solari sono causate da un'applicazione difettosa o poco frequente.



Circa il 100 percento dei dermatologi afferma che la maggior parte delle persone non segue le indicazioni direttamente sulla bottiglia per applicare nuovamente la crema solare regolarmente. (E usare la crema solare della scorsa stagione o uno che raggiunge la data di scadenza non è una grande idea.)

Indossando la protezione solare in modo corretto e quotidiano, non solo contribuirai a prevenire la bruciatura della pelle, ma contribuirai anche a prevenire i danni del sole, diminuendo la tua dipendenza da quei prodotti di bellezza per la riparazione della pelle o anti-invecchiamento.



Continua a leggere per otto semplici suggerimenti per l'applicazione della protezione solare.

Originariamente pubblicato il 5 gennaio 2011. Aggiornato il 7 febbraio 2017.

3/3

Come applicare la protezione solare in otto semplici passaggi

1. Appoggiarlo spesso. Usa un cucchiaio di crema solare (di almeno un SPF 25) sul viso e circa due once per il tuo corpo. A meno che tu non scivoli su uno strato spesso, probabilmente stai solo ottenendo un SPF 10 dal tuo SPF 30.

2. Dot protezione solare direttamente sul tuo visoinvece di spremere una grossa goccia sulle mani e applicarla. Questa tecnica aiuta ad assorbire più rapidamente e in modo uniforme.

3. Metti prima la crema solare, poi la crema idratante. Meglio farlo proprio sulla pelle pulita e asciutta. Tuttavia, questo è meno importante se si utilizza una protezione solare all'ossido di zinco o al biossido di titanio.

4. Utilizzare la protezione solare ogni giorno. La maggior parte dell'esposizione al sole è casuale e occasionale, il che significa che la fai camminare a piedi in metropolitana o per pranzare o attraverso la finestra dell'ufficio, dicono i dermatologi.

5. Applicare la protezione solare prima vai al sole. I filtri solari chimici hanno bisogno di tempo per essere assorbiti nella pelle per funzionare. Quindi richiedono un vantaggio di circa 20 minuti.

6. Utilizzare l'ossido di zinco se è necessaria una protezione solare immediata. Sia lo zinco che il biossido di titanio sono minerali che bloccano i raggi UV del sole, quindi funzionano più velocemente degli ingredienti chimici per la protezione solare, che devono essere assorbiti per convertire la luce in energia termica nella pelle.

7. Riapplicare la protezione solare ogni 90 minuti. Un formulatore leader della protezione solare una volta mi ha detto che molte creme solari diventano instabili (cioè inefficaci) quando esposte alla luce solare. Ironico, vero? Ciò significa che le cose smettono semplicemente di funzionare, quindi devi usarne di più ogni due ore. Pensalo come un collutorio.

8. Ritocca con il trucco minerale. Se esci a pranzo, l'applicazione mattutina della crema solare è già inutile. Quindi ritocca con una polvere a base minerale che ha un SPF. Molti con zinco o biossido di titanio (come Jane Iredale) hanno un SPF 18 o 20.

Dopo aver fatto scorta di questi elementi essenziali di bellezza per il clima caldo, controlla i consigli di Elle Macpherson per avere la pelle rugiadosa per tutta la stagione.