Come i test ormonali potrebbero aiutarti a trovare le risposte ai tuoi problemi di salute più misteriosi

Alcune settimane dopo il mio 36 ° compleanno quest'estate, ho iniziato improvvisamente a provare alcuni sintomi spaventosi: perdita di capelli, ansia grave e attacchi di panico che mi avrebbero svegliato nel cuore della notte. Quando ho lasciato la mia abitudine al caffè per quattro tazze al giorno non mi è stata di aiuto, sono andata dal mio medico. Ma a differenza dei MD che ho visto in passato per attacchi di ansia, non mi ha semplicemente mandato a casa con una prescrizione per Paxil. Invece, mi ha dato un elenco di ormoni lungo una pagina da testare.

Lo ammetto, sono rimasto un po 'sorpreso. I test ormonali non sono solo per le donne che si occupano di infertilità? Anche se questo è stato tradizionalmente il caso, ho presto imparato che gli ormoni sono responsabili di molto più della semplice meccanica del bambino. E un numero crescente di documenti sta esaminando più da vicino i livelli dei loro pazienti nel tentativo di trovare spiegazioni per preoccupanti problemi di salute.



Questo può essere parzialmente corretto fino alla nascita della medicina funzionale, una disciplina che mira a correggere la causa principale dei sintomi, piuttosto che semplicemente curarli, ed è storicamente più aperta all'integrazione di metodi olistici. 'I medici di medicina funzionale testano molto spesso gli ormoni nelle donne più giovani', afferma Kerri Masutto, MD, medico nell'ufficio di San Francisco di Parsley Health. 'Sappiamo che potrebbero esserci degli squilibri che si presentano in modi in cui la maggior parte (i medici) non sanno cercare. Abbiamo una formazione speciale nel sapere quali laboratori ordinare, come interpretarli e come trattare le cose che troviamo.

Non sono solo la sindrome premestruale e il dolore mestruale che stanno portando i medici a ordinare test ormonali per i loro clienti millenari, anche se questi sono sicuramente due grandi fattori nella decisione. 'Gli ormoni contribuiscono ai nostri livelli di energia, alla nostra tolleranza al dolore, a quanto siamo influenzati dallo stress, a quanto dormiamo bene', afferma il dott. Masutto. 'Contribuiscono anche a sentirti giù o totalmente gioioso. La risposta breve è che gli ormoni influenzano così tanto di ciò che ti fa sentire come te. E se il tuo equilibrio ormonale è spento a causa della dieta, dei fattori di stress ambientale o delle abitudini di vita, qualsiasi cosa, dal tuo umore alla tua vitalità, può anche sembrare fuori controllo.



Suona familiare? Continua a leggere per scoprire cosa significano effettivamente i test ormonali e cosa può insegnarti sulla tua salute.

Test degli ormoni 101

Gli ormoni sono complessi e ogni medico avrà il proprio protocollo di test che varierà in base alla serie di sintomi specifici di un paziente.



Detto questo, se si verificano periodi frequenti o mancanti, sbalzi d'umore, bassa libido, periodi pesanti o dolorosi o cambiamenti nel peso o nella crescita dei capelli, molti medici sceglierebbero di eseguire un pannello ormonale riproduttivo. 'In questi casi, collaudo l'estradiolo, l'estrogeno totale, il progesterone, il DHEA (un ormone surrenale) e il testosterone (testosterone libero e totale)', afferma Laurie Steelsmith, ND, esperta di salute delle donne e dottore naturopata. Questi ormoni possono essere controllati tramite sangue, urina e saliva: il medico può consigliarti su quale è giusto per te.

Il medico può anche testare gli ormoni tiroidei e i livelli dell 'ormone dello stress, il cortisolo, a seconda dei sintomi. 'Tutti questi-e molti lavorare di più insieme per creare il sistema ormonale femminile, afferma il dott. Masutto. 'E uno qualsiasi di questi ormoni sbilanciati può farti sentire piuttosto infelice.

Mentre ci sono tonnellate di kit di test ormonali a casa sul mercato oggi, il dottor Masutto non raccomanda di seguire questa strada a meno che non siate guidati da un professionista medico. 'Trova un medico in grado di consigliare, interpretare e raccomandare una serie di azioni da intraprendere in base ai risultati', afferma. 'Se riesci a ottenere tutti i test consigliati a un prezzo inferiore da un accurato kit a casa, allora fantastico! Ma per favore, non provare ad andare da solo.

Un'altra cosa importante da notare prima di sottoporsi al test: quando si tratta di controllare gli ormoni riproduttivi, i tempi sono importanti. 'Nelle donne sotto i 40 anni, è meglio testare i livelli ormonali intorno al 21 ° giorno del loro ciclo, se in genere hanno cicli di 28 giorni', afferma il dott. Steelsmith, che nota che il primo giorno è il primo giorno del tuo ultimo ciclo mestruale. 'Se una donna ha cicli più lunghi, ad esempio cicli di 40 giorni, allora è meglio testare gli ormoni circa 7-10 giorni prima della data di scadenza del periodo. Questo perché è meglio valutare il livello di progesterone di una donna durante la sua fase mid-luteale. E se non mestruassi regolarmente? In tal caso, afferma il dott. Steelsmith, i test possono essere eseguiti in qualsiasi momento.

Cosa puoi imparare dai test ormonali?

In alcuni casi, i test ormonali possono rivelare un grave squilibrio indicativo, per esempio, di una condizione della tiroide o della sindrome dell'ovaio policistico (PCOS). Ma anche un leggero spostamento ormonale lontano dalla gamma ottimale può avere un impatto sul tuo benessere. 'Ci sono molte condizioni che ricadono nello spettro degli squilibri', afferma il dott. Masutto. 'Il tuo ciclo può essere annullato un po', oppure potresti avere la sindrome premestruale o il disturbo disforico premestruale (PMDD). (Squilibrio ormonale) può anche metterti in insufficienza ovarica prematura, che è qualcosa che può davvero cambiare la vita.

Una volta che il medico sa esattamente quali ormoni stanno causando il tuo disagio, sono in grado di offrire un trattamento più mirato. Nella tradizione medica occidentale, i farmaci sono spesso le pillole anticoncezionali, farmaci per la tiroide o antidepressivi, per citarne alcuni. E mentre ci sono certamente molti casi in cui sono necessari prodotti farmaceutici, alcuni medici preferiscono trattare gli squilibri ormonali più moderati attraverso le modifiche del cibo e dello stile di vita.

'Dal punto di vista medico olistico, consiglierei a una donna con squilibri ormonali di usare medicine botaniche, agopuntura, integratori alimentari e stile di vita e terapia dietetica', afferma il dott. Steelsmith. La dott.ssa Masutto afferma che Parsley Health adotta un approccio simile, aggiungendo che in alcuni casi non è contraria alla prescrizione di farmaci. 'L'uso della prescrizione o della sostituzione ormonale composta può aiutare ad alleviare i sintomi e aiutarti a riprenderti la vita in modo da poter lavorare sui cambiamenti dello stile di vita che sono necessari, dice.

E se il medico non suggerisse il test ormonale quando si presentano i sintomi? In questo caso, Drs. Steelsmith e Masutto affermano che hai il diritto di chiedertelo, dopotutto dipende da te essere il tuo difensore della salute. 'Va sempre bene chiedere al proprio medico di indagare ulteriormente sulle cose, e quindi è necessario essere aperti ad ascoltare la risposta e il piano', afferma il dott. Masutto. 'Se non risuona con te, potrebbe essere necessario trovare un medico diverso o anche un tipo di medico completamente diverso. È il tuo corpo e hai il diritto di sentirti bene. E, ovviamente, sapere perché non ti senti bene in primo luogo.

Questi 5 alimenti possono aiutare a mantenere i tuoi ormoni in equilibrio e anche il ciclismo dei semi può essere utile.