Quanta curcuma dovresti effettivamente prendere?

Ormai lo sai: l'infiammazione è considerata da molti la causa principale di alcuni importanti disturbi di salute (tutto, dal gonfiore ai disturbi autoimmuni).

Il che potrebbe spiegare perché la curcuma contro l'infiammazione è diventata la spezia del giorno, presentandosi in tutto, dai frullati a un olio da cucina preferito dai cult.



Ma per quanto la gente parli della spezia dai colori vivaci, le regole di salute sono ancora confuse. Un latte al latte dorato al giorno tiene davvero lontano l'infiammazione? O è più efficace far scoppiare una capsula?

Qui, gli esperti condividono tutto ciò che devi sapere sulla curcuma, dal modo migliore per consumarlo a quanto devi prendere in realtà vedere un impatto reale.

Dosaggio e approvvigionamento

Innanzitutto, un po 'di curcuma 101. Come spiega Robin Berzin, MD, fondatore di Parsley Health e membro del Well + Good Council, il principio attivo nella radice è la curcumina (è qui che giacciono i suoi superpoteri). Quindi, quando dai un'occhiata all'etichetta di una capsula di curcuma, è importante notare quanta curcumina è effettivamente contenuta in essa. 'I curcuminoidi comprendono solo una piccola parte della curcuma', afferma. 'Se vuoi effetti anti-infiammatori devi assumere da 500 a 1.000 milligrammi di curcuminoidi al giorno.



Quando si usa la spezia da sola, la regola pratica comune è che ci sono 200 milligrammi di curcumina in un cucchiaino di curcuma fresca o macinata (anche se varia un po 'a seconda della fonte e delle origini).



Circa 500 milligrammi di curcuminoidi al giorno sono una buona dose di benessere per tenere lontano l'infiammazione e promuovere la salute dell'intestino.

Mentre schioccare una pillola può essere il modo più semplice per assicurarti di averne abbastanza, certamente non tutti devono provenire dallo stesso posto. L'erborista pionierista e il fondatore di Gaia Herbs Ric Scalzo, ad esempio, afferma che prende ogni giorno alcuni prodotti diversi in modo che il dosaggio si sommi.

Circa 500 milligrammi di curcuminoidi al giorno sono una buona dose di benessere per tenere lontano l'infiammazione e promuovere la salute dell'intestino, dice Scalzo, ma se si avverte dolore cronico, si potrebbe voler quadruplicare, aggiunge.

Le capsule sono buone per coprire le tue basi, ma sia il Dr. Berzin che lo Scalzo rispettano il potere della spezia negli alimenti (e le loro controparti di bevande per il benessere). 'Le spezie sono alcune delle medicine naturali più potenti della natura, quindi cucinare con la curcuma è un'ottima idea, dice il dott. Berzin. 'Detto questo, è probabile che aiuti con la manutenzione, ma non risolveranno o risolveranno un problema.

Vuoi saperne di più sulla curcuma? Guarda questo RD rompere l'ingrediente di tendenza:

Abbinamento: pepe nero

Sebbene sia potente, la curcumina non è onnipotente. In effetti, sia il Dr. Berzin che lo Scalzo sottolineano che è scarsamente assorbito da solo. Quindi potresti prendere il dosaggio raccomandato, ma se non si sta facendo strada nel tuo intestino, non stai ottenendo l'intero spettro di benefici.

Potresti assumere il dosaggio raccomandato, ma se non si sta facendo strada nel tuo intestino, non stai ottenendo l'intero spettro di benefici.

La soluzione sta nell'abbinarla con un'altra spezia comune: il pepe nero. Se combinato con la curcuma, aumenta la capacità del tuo corpo di assorbire le spezie antinfiammatorie.

Ecco perché molte capsule di curcuma e curcumina spesso la includono (è consigliabile controllare attentamente l'etichetta al prossimo acquisto). E se stai cucinando con le spezie, è meglio aggiungere anche pepe nero alla tua ricetta.

Attenzione all 'infiammazione-lavaggio

I produttori di alimenti e bevande sono esperti: sanno che i consumatori sono alla ricerca di nuovi modi per ottenere la loro curcuma, motivo per cui l'ingrediente vivace sta iniziando a comparire in più prodotti. Mentre ulteriori opportunità per ottenere ingredienti anti-infiammatori sono sicuramente una buona cosa, la dott.ssa Berzin afferma di aver notato che alcuni marchi traggono vantaggio dalla parola d'ordine in modi poco onesti.

'Una barretta o succo di salute a base di 20 grammi di zucchero e conservanti con un pizzico di erba antinfiammatoria gettata è molto più tossico e infiammatorio di quanto non sia anti-infiammatorio.

'Abbiamo visto tutti lavaggio del verde; ora abbiamo il lavaggio dell'infiammazione, dice. 'Una barretta o succo di salute a base di 20 grammi di zucchero e conservanti con un pizzico di erba antinfiammatoria gettata è molto più tossico e infiammatorio di quanto non sia anti-infiammatorio.

Il che fa emergere un altro aspetto positivo: fermare un paio di capsule di curcumina ogni giorno non compenserà una dieta squilibrata. Se il tuo regime quotidiano si basa fortemente su latticini, zucchero e soia, prima di colpire il corridoio integratore, potresti provare l'ultimo pasto anti-infiammatorio? (Condito liberamente con la tua nuova spezia super salutare preferita, ovviamente.)

Originariamente pubblicato il 21 febbraio 2017. Aggiornato il 13 giugno 2019.

Ora che hai ottenuto il minimo sulla curcuma, dai un'occhiata a queste ricette che contengono tutte le spezie buone per te: potresti volerne aggiungere una al menu della tua prossima cena sobria.