Come attenersi alle diete mediterranee, cheto o Whole30 presso The Cheesecake Factory

Fatto: praticamente tutti adorano la Cheesecake Factory. È una famiglia, amici e un appuntamento molto amato da molti persino Drake. Ecco perché ce n'è uno in tutti i bei centri commerciali e l'attesa per la cena è di solito pazza. Un altro fatto: ha il Guerra e Pace dei menu, vale a dire che è enorme.

Il menu della Cheesecake Factory è composto da 21 pagine e 250 articoli. Oltre alle solite categorie come insalate, specialità per il pranzo e dessert, ci sono anche sezioni dal suono sano chiamate 'Super Foods e Skinnylicious. Le opzioni sono abbastanza schiaccianti e se stai seguendo un piano alimentare sano come la dieta mediterranea, la dieta chetogenica o Whole30, restringere ciò che funziona con le tue esigenze è ancora più schiacciante. Bene, considera questo il tuo pratico piccolo cheat sheet.



Per aiutare a navigare tra le infinite opzioni di menu e concentrarmi su quelle sane, ho chiesto aiuto al dietista integrativo e funzionale Nour Zibdeh, MS, RDN, CLT. 'La cosa principale da tenere a mente con The Cheesecake Factory è che la maggior parte delle porzioni di pasto nel loro menu principale sono davvero grandi, il che va bene se stai condividendo con qualcuno, ma alla fine troppe calorie per essere salutari da mangiare tutto in uno seduto, dice lei. Detto questo, ci sono alcune scelte salutari nel menu, ma la chiave sta nel sapere cosa ordinerai prima di andare. Altrimenti, potresti essere sopraffatto dal momento e ordinare qualcosa che non è esattamente salutare.

In quella nota, ecco la guida definitiva per cosa ordinare a seconda del piano alimentare che stai seguendo. Con l'aiuto di Zibdeh, sarà un pezzo di ... beh, lo sai.



Continua a leggere per suggerimenti su come seguire la dieta mediterranea, la dieta chetogenica o Whole30 presso The Cheesecake Factory.

dieta mediterranea

Selezioni di menu: La pasta preferita di Evelyn; Gamberetti con capelli d'angelo; Pasta Cajun Jambalaya

Cosa dice un RD: 'Tecnicamente la pasta è mediterranea! Dice Zibdeh. Raccomanda le tre scelte di menu sopra perché sono le opzioni più leggere. 'In generale, il pollo e il pesce tendono ad essere più leggeri delle carni rosse nei ristoranti, e scegliere una salsa a base di pomodoro anziché a base di latte è meglio', afferma. 'La pasta per capelli d'angelo ha anche meno carboidrati e calorie perché non è densa come altri tipi di pasta.

Ordine tweak: Come tutto il resto del menu principale di The Cheesecake Factory, Zibdeh afferma che questi piatti sono porzioni troppo grandi per essere considerati sani. Invece, suggerisce di condividerla con qualcuno o di portarla a casa per mangiare il giorno successivo.

Consigli per i contorni: Dato che i piatti di pasta non sono esattamente carichi di verdure, completa il tuo pasto con i cavoletti di Bruxelles croccanti, che non sono ricoperti con tanto olio quanto alcuni degli altri lati del menu (ti guardano, zucchine fritte e cavolfiore fritto coreano ).

Dieta chetogenica

Selezioni di menu: Insalata Di Salmone In Crosta Di Mandorle; Insalata Cobb

Cosa dice un RD: A prima vista, potresti pensare che l'insalata di guacamole della California sia la scelta keto protagonista a causa di tutto quel glorioso avocado, ma Zibdeh dice che è un no-go a causa delle strisce di mais, fagioli e tortilla, che sono ricche di carboidrati. 'Invece, l'insalata di salmone in crosta di mandorle o l'insalata di Cobb sono scelte migliori perché sono più basse di carboidrati. (PSA: una porzione completa di insalata di salmone ha 50 grammi di carboidrati netti e l'insalata di Cobb ha 44 grammi di carboidrati netti, quindi: dividerlo e considerarlo più di un'indulgenza rispetto alla solita tariffa di cheto.) 'La vinaigrette è bassa- zucchero, che lo rende fattibile su un piano di cheto, dice Zibdeh.

Ordine tweak: 'Se ottieni l'insalata di salmone in crosta di mandorle, chiedila senza mirtilli rossi, che sono ricchi di zucchero, Zibdeh consiglia.

Consigli per i contorni: Se vuoi un'app o qualcosa sul lato, Zibdeh consiglia barbabietole magre e insalata di avocado. 'Le barbabietole sono ricche di antiossidanti e buone per ridurre l'infiammazione', afferma. 'Non ha molte proteine, quindi non lo ordinerei come pasto, ma è un buon antipasto per iniziare, o qualcosa da ordinare se vuoi solo fare uno spuntino mentre ti godi un drink e socializzi con amici, dice lei.

Whole30

Scelta del menu: Salmone grigliato magro

Cosa dice un RD: Anche se non dovrebbe essere una sorpresa che un ristorante prende il nome da un dessert che è sicuramente non Approvato da Whole30 non è esattamente accomodante, Zibdeh ha trovato un oggetto adatto al piano: il magro salmone grigliato. 'Non ha le purè di patate come quella del menu principale e probabilmente non ha una glassa zuccherata al burro', afferma.

Modifiche all'ordine: Non è necessario, basta confermare che tipo di glassa stanno usando sul salmone e, se necessario, chiedere se potrebbe essere cotto a secco o con un olio da cucina conforme a Whole30, come l'olio d'oliva.

Consigli per i contorni: Mentre le app e le insalate laterali nel menu di The Cheesecake Factory non sono conformi a Whole30, il salmone alla griglia magro viene fornito con un lato di asparagi e verdure assortite, che sono entrambi OK sul piano alimentare.

Ora che hai pronto il tuo ordine salutare per The Cheesecake Factory, ecco come mangiare sano a Red Lobster e Panera Bread.