Come fidarsi dell'intestino quando si lotta con l'ansia, secondo gli esperti di salute mentale

Come società, diamo molta importanza alla fiducia nel nostro intestino. Lottando con una grande decisione? Sintonizzati sul tuo intestino. Non sei sicuro che la persona con cui esci sia 'quella? Nessun problema, il tuo istinto ti farà da guida. Mentre ci sono benefici comprovati della fiducia nei sentimenti intestinali, nella mia esperienza di persona con ansia, è difficile sapere se la tua intuizione sta parlando o l'ansia. (Qualcun altro ha mai passato ore a cercare i sintomi di Google, convincendosi di avere una malattia terminale, solo per fare in modo che il dottore desse la notizia che si trattava solo di un'infezione da lievito? O ... solo io?)

Alison Stone, LCSW, uno psicoterapeuta olistico con base a New York, afferma che mentre l'ansia può davvero gettare il nostro istinto per un ciclo, non dovremmo ignorarlo del tutto. 'Ricorda che l'ansia è il modo in cui il nostro cervello analizza eventuali minacce o pericoli,' afferma. 'L'ansia si manifesta spesso quando, consciamente o inconsciamente, cerchiamo un significato in un determinato evento.



Ciò significa che dovremmo presumere che la valutazione ansiosa del nostro cervello sia accurata? Non c'è modo. 'Mi piace pensare all'ansia come a una reazione, non alla realtà, dice Stone. 'Stiamo costantemente reagendo internamente a ciò che ci viene presentato nel mondo e l'ansia è una risposta comune ai fattori di stress che incontriamo. In altre parole, la tua ansia è probabilmente una reazione a qualcosa-ma non ha necessariamente molto a che fare con la situazione di cui ti senti ansioso. E quella disconnessione può farti sfuggire ai tuoi veri istinti, per così dire.

Quindi, come puoi tornare in contatto con il tuo intuito quando lotti con l'ansia? Inizia con questi passaggi approvati dagli esperti.



1. Allontanati dai comuni fattori scatenanti dell'ansia.

Questo può sembrare ovvio, ma è essenziale se vuoi ristabilire una relazione con il tuo intuito. 'Tutto ciò che intensifica la tua ansia ti porterà più lontano dal tuo intestino, dice Stone. 'Per alcune persone sono social media. Per altri, Internet-WebMD è popolare. (Colpevole come accusato.) Le sostanze che alterano l'umore possono anche influenzare i livelli di ansia di una persona. 'Qualsiasi cosa dall'alcool e dalla marijuana al caffè può portarti più lontano dal tuo istinto, aggiunge Stone.



Ovviamente, tagliare Internet e tutte le sostanze ricreative non è realistico per tutti. 'Per molte persone, sentirsi dire di eliminare del tutto queste cose è l'ansia che provoca a modo suo. E ciò potrebbe non essere necessario, dice Stone. Suggerisce di giocare con la riduzione dell'uso delle cose che ti rendono ansioso di trovare un mezzo felice (senza diventare un Luddite). 'Ad esempio, se sospetti di essere ansioso il giorno dopo aver bevuto, prova a ridurre l'assunzione di alcol e vedi se questo aiuta, suggerisce. O forse sperimentare con l'uso dei social media solo nei fine settimana, se è qualcosa che scatena la tua ansia. Una volta che hai una reale comprensione di come queste cose ti stanno influenzando, puoi apportare le modifiche che ritieni appropriate.

2. Metti in pausa e metti a terra te stesso.

Nella nostra cultura del go-go-go, spesso dimentichiamo l'importanza di fermarci. Ma questo è particolarmente importante se sei bloccato in un ciclo di ansia e non riesci a capire la realtà della situazione. Il modo più rapido è attraverso respiri rilassanti, afferma la psicoterapeuta Shira Myrow, LMFT.

'Nota dove si trova l'ansia nel tuo corpo. Osserva i luoghi di tensione e cerca di ammorbidirli con respiri profondi. Ciò contribuirà ad attivare il sistema nervoso parasimpatico, che ti sposta dalla modalità di volo o di combattimento. Quando ciò accade, la mente ansiosa rallenta e sei in grado di creare spazio interno per avere una presa su ciò che sta realmente accadendo rispetto a ciò che la tua ansia pensa sta succedendo.

Questo non deve essere un tipo di situazione a risoluzione rapida, che incorporare regolarmente attività di messa a terra nella tua routine può aiutarti a ritagliare lo spazio ogni giorno per tornare al tuo corpo e ai tuoi veri istinti, aggiunge Myrow. Raccomanda yoga, meditazione o persino ascoltare musica.

3. Allenati per ascoltare altre storie.

I nostri cervelli sono grandi narratori e possono diventare particolarmente creativi quando abbiamo ansia. ('Tutti sono in una cospirazione per odiarmi a questa festa!' Il mio partner non ha risposto al messaggio perché hanno deciso di interrompere le cose senza dirmelo!) Quando stai cercando di tornare in contatto con il tuo intestino, dottore naturopatico Erica Matluck, ND, suggerisce di prendere la penna su carta e scrivere una narrativa diversa da quella che la tua ansia sta cercando di nutrirti.

'Se la tua mente è coinvolta in una storia di anticipazione sul futuro, prova a scrivere quante più possibilità puoi pensare e raccontarti una storia diversa, suggerisce. 'Non importa se la storia è vera o no. Il suo scopo è diventare consapevole di come la tua mente sta alimentando la tua ansia. Una volta che la mente si stabilizza e smette di fissarsi sullo scenario peggiore, siediti in meditazione per 10 minuti e il tuo istinto sarà più chiaro. Nel tempo, questo esercizio può aiutarti a vagliare ciò che è reale e ciò che è meno.

Cerchi altri modi per migliorare il tuo benessere mentale? Prova la nostra sfida di benessere mentale di 30 giorni. Ed ecco cosa sapere sull'affrontare un attacco d'ansia.