Come usare oli essenziali per l'energia e non essere così dannatamente stanco tutto il tempo

La vita è estenuante. Famiglia, animali domestici, lavoro, ansia, avere un compagno di letto che russa ... Tutto può portare a fare affidamento su una tazza dopo l'altra per passare la giornata.

Non esiste una soluzione magica che porti immediatamente all'aumento di energia: buon sonno, cibo sano, funzione tiroidea e gestione dello stress fanno tutti la parte. Ma c'è un giocatore di supporto nella migliore squadra di energia delle stelle che spesso viene trascurato: oli essenziali.



Mentre l'uso di oli essenziali per l'energia non è un sostituto per dare la priorità a tutti gli altri fattori che potrebbero contribuire alla fatica, può aiutare. Qui, il chiropratico Eric Zielinski, DC, autore di I poteri curativi degli oli essenziali e il nuovo rilasciato La dieta degli olii essenziali, condivide i suoi suggerimenti su come utilizzare gli olii essenziali per l'energia.

Oli essenziali che favoriscono la respirazione profonda: menta piperita, eucalipto e cardamomo

'Spesso non ci pensiamo, ma la respirazione profonda è direttamente collegata a una migliore energia, spiega Zielinski. 'Uno dei motivi per cui molte persone hanno un deficit energetico è perché fanno sempre respiri così superficiali e non c'è abbastanza ossigeno che fluisce attraverso il corpo e il cervello. (Vale la pena notare che la parola sanscrita 'prana significa letteralmente sia' respiro che 'energia.)



Quando si tratta di quali oli essenziali specifici sono collegati alla respirazione più profonda, Zielinski lancia uno studio molto piccolo del 2013 che collega la menta piperita respiratoria all'aumento della VO2 negli atleti, ma aggiunge che l'eucalipto e il cardamomo sono entrambi oli popolari che possono fornire supporto respiratorio. (L'eucalipto è un decongestionante, che promuove la respirazione più profonda. Il cardamomo è considerato 'riscaldante' e può aiutare a migliorare la circolazione.)



Oli essenziali per migliorare l'umore: arancia, limone, lime, pompelmo

Zielinski sottolinea inoltre che la fatica può anche derivare da uno squilibrio dell'umore. 'L'umore è un grande pezzo di energia, dice. 'Sappiamo che lo stress cronico e la depressione possono portare a stanchezza cronica e sappiamo anche che gli oli essenziali di agrumi come l'arancia, il limone, il lime e il pompelmo sono collegati all'aumento dell'umore.

Poiché la memoria e l'olfatto sono così intrinsecamente collegati, Zielinski afferma che anche altri oli essenziali possono aiutare a migliorare l'umore, in base a ciò che ti fa sentire specificamente caldo e sfocato all'interno. 'Per alcune persone, la lavanda è un profumo che migliora l'umore perché hanno ricordi così felici legati ad esso; è molto individuale, dice.

Oli essenziali che supportano il buon sonno: lavanda, camomilla, radice di valeriana

Dormire bene è una parte importante del sentirsi energizzati durante il giorno, motivo per cui Zielinski raccomanda di aggiungere oli essenziali anche alla tua routine notturna. 'Se vuoi davvero usare olii essenziali per l'energia, probabilmente non utilizzerai sempre le stesse miscele; la tua miscela mattutina sarà diversa dalla tua miscela notturna perché non vuoi rallegrarti alle 22:00, il che è probabilmente ciò che farà la menta piperita, sottolinea.

Lavanda, camomilla e radice di valeriana sono tutti oli essenziali legati alla promozione del buon sonno. La lavanda può calmare il sistema nervoso, aiutandoti a rilassarti, mentre la camomilla può aiutare con l'ansia e la radice di valeriana viene letteralmente utilizzata come ausilio naturale per il sonno.

Come usare gli olii essenziali per l'energia

Ora che sai quali oli contribuiscono a una migliore energia, come li usi? Zielinski consiglia l'uso topico, applicando alcune gocce di olio o miscela scelti ai polsi o al collo. 'Il motivo per cui mi piace l'uso topico è perché in pratica diventi un diffusore ambulante, dice.

Per gli effetti più rapidi, Zielinski afferma che l'inalazione è la migliore. 'Nulla è più veloce dell'inalazione, dice, aggiungendo che un diffusore può essere usato in questo modo. 'Se non mi credi, prendi un soffio di menta piperita. Ti rallegrerai all'istante!

Sia che tu scelga di applicare un olio essenziale per via topica o di usare un diffusore, Zielinski afferma che gli effetti non dureranno più di un paio d'ore, quindi, per questo motivo, potresti volerli incorporare nella tua routine per tutto il giorno. 'Forse hai una miscela che senti al mattino, una al pomeriggio e una prima di andare a letto', dice.

Mentre gli olii essenziali sono solo un pezzo del puzzle che stimola l'energia, possono lavorare insieme ad altre soluzioni olistiche come mangiare cibi più nutrienti e prendere misure per minimizzare lo stress. Se usato insieme, un quadro più chiaro di energia migliore inizia a riunirsi e, a sua volta, potrebbe trasformare l'intera giornata.

Ecco alcuni altri suggerimenti per aumentare l'energia da esperti del benessere. E parlando di oli essenziali, eccone alcuni che aiutano a ridurre l'infiammazione.