Va bene bere un caffè quando sei malato?
1/4

Quando sei sotto il tempo, è probabile che non ci sia molto da fare per ricominciare a sentirti. (Anche sorseggiando il tuo rossetto rosso preferito, appena infestato da germi.) Ma rinunciare al caffè? Se sei un devoto di Java, è una pillola difficile da ingoiare.

La verità è che ci sono pro e contro nel bere il caffè quando si è malati. In un certo senso, può ostacolare la capacità del tuo corpo di riprendersi. Ma il caffè ha anche alcune proprietà che possono metterti in funzione, quindi ci sono alcuni diversi fattori da valutare quando stai discutendo se dovresti passare la tua abitudine AM preferita.



Per risolvere definitivamente il dilemma dello sciroppo di caffeina o tosse, ho consultato la dietista di Nashville, Jenny Beth Kroplin, RD, LDN, CLC. Fidati di me quando dico che vorrai tenere a mente i suoi pensieri la prossima volta che sentirai venire il fiuto.

Continua a leggere per scoprire se è * davvero * una buona idea bere caffè quando sei malato.

Inizia 2/4

Il caso di saltare il caffè durante una malattia ...

Cominciamo con le cattive notizie. Sfortunatamente, la caffeina può essere disidratante e, come probabilmente hai sentito, la regola d'oro per superare un insetto è idratare, idratare, idratare. 'Mentre sei malato, è molto importante rimanere in cima all'idratazione per aiutare il corpo a fluidificare il muco (e) sostituire i liquidi persi, spiega Kroplin.



Inoltre, un colpo di caffeina può interrompere il sonno, il che lo rende anche una scelta rischiosa quando si è malati. Probabilmente sai che riposare abbastanza è importante per la salute generale, ma è particolarmente cruciale quando non ti senti bene, la ricerca mostra che il tuo sistema immunitario è al suo meglio quando stai ricevendo abbastanza zzz e che il caffè può potenzialmente fare confusione con il tuo chiudere gli occhi.



3/4

... E un argomento per la caffeina come al solito

Ma non è tutto buzzkill (letteralmente). Il caffè ha effettivamente dei pregi quando si tratta di sentirsi meglio. 'Il caffè è una ricca fonte di antiossidanti polifenolici che combattono le malattie', afferma Kroplin. La ricerca suggerisce che l'attività antiossidante del caffè, in particolare di acidi ferulico e caffeico, ha effetti antinfiammatori, antibatterici e antivirali. 'Tutto ciò può essere utile al corpo nella guarigione da una malattia.

Inoltre, i polifenoli nel caffè possono essere utili nel ridurre l'infiammazione. 'Quando possiamo ridurre l'infiammazione nel corpo, (questo) può aiutare a preparare il terreno per la guarigione e il benessere', afferma Kroplin.

Ma il vantaggio più ovvio del caffè quando sei malato è - hai indovinato - una sferzata di energia. Uno studio ha scoperto che il caffè ha contribuito a ridurre il malessere generale associato al raffreddore. 46 persone con raffreddore hanno ricevuto caffè con caffeina, caffè decaffeinato o succo di frutta. I partecipanti allo studio che hanno preso il caffè con caffeina hanno riportato un aumento della vigilanza e delle prestazioni, lo stesso di un gruppo di soggetti non malati. (Anche i partecipanti malati che avevano preso il caffè decaffeinato hanno visto un miglioramento). 'La caffeina del caffè può effettivamente aiutare a compensare quella sensazione di pigro e migliorare il tuo umore', afferma Kroplin. E questo è particolarmente utile se solo tu non si può prendersi una giornata di malattia dal lavoro.

4/4

Il verdetto

Linea di fondo? Se sei un normale bevitore di caffè, non è necessario saltare il solito java e affrontare tutti i sintomi aggiuntivi che porterebbero solo perché sei malato. 'Se una tazza di joe calda e confortevole suona bene, prendine una, dice Kroplin.

Mi consiglia di attenersi a meno di due tazze al giorno e, se sei davvero preoccupato, prova a passare a mezzo caffè o decaffeinato. Per evitare di interrompere il sonno, cerca di non averlo nel tardo pomeriggio e assicurati di idratarti durante il giorno con altri drink, anche Kroplin consiglia di iniziare la giornata con un bicchiere di acqua prima del caffè e puoi sorseggiare anche tisane o brodo.

'Con moderazione, insieme ad altre bevande idratanti come l'acqua, il caffè aiuta realmente il corpo a guarire sia fisicamente che emotivamente', afferma Kroplin. Perché a volte, una tazza calda di conforto è proprio ciò che il medico ha ordinato.

Riduci le probabilità di ammalarti in primo luogo con questa zuppa che aumenta l'immunità. Troppo tardi? Ecco come liberare la tua casa dai germi una volta che ti senti meglio.