C'è un * giusto * momento della giornata per assumere le tue vitamine?

Ci sono alcune cose che sono le migliori in determinati momenti della giornata. Il caffè è meglio al mattino; un film spaventoso proprio prima di dormire non lo è. (Nel frattempo, la colazione è adatta letteralmente a qualsiasi ora.) Tuttavia, se di recente hai iniziato un calcio di assunzione di vitamine ~ per la tua salute ~ potresti guardare tutti quegli integratori allineati davanti a te e chiederti se c'è un momento ottimale per prenderli.

Cerchiamo di essere reali: il momento migliore per far apparire una pillola è ogni volta che ti ricorderai. 'Se non prenderai costantemente la tua vitamina, ne otterrai di meno nel corso della settimana', afferma Christy Brissette, Presidente di 80 Twenty Nutrition, e meno è sempre meno.



Detto questo, ci sono alcune differenze tra il modo in cui determinate vitamine vengono elaborate dal tuo corpo, quindi il tempismo a volte può fare la differenza. Mentre il tuo corpo può assorbire vitamine idrosolubili, come la B e la C, indipendentemente da ciò che hai o non hai mangiato, altri integratori dovrebbero essere assunti con il cibo, mentre altri non si mescolano bene con determinate vitamine. Ecco cosa devi sapere quando assumere vitamine, indipendentemente dal tuo esclusivo mix di integratori.

Vitamine liposolubili: durante i pasti

Il tuo corpo assorbe meglio le vitamine liposolubili (A, D, E e K) quando vengono assunte con alimenti contenenti grassi. Questo perché il consumo di grassi innesca la produzione di enzimi e bile che aiutano a trasportare nutrienti liposolubili fuori dal sistema digestivo e nel fegato, dove vengono elaborati. 'Senza tale attivazione, non assorbirai la maggior parte di quelle vitamine in modo efficace', afferma Brissette. Non prenderlo come carta bianca tuffarsi in una pizza a triplo formaggio per ottenere più vitamina D. Brissette dice che bastano anche 5 grammi di grasso per ottenere quell'effetto-toast con avocado schiacciato o farina d'avena con mandorle affettate.



Poiché i multivitaminici e i prenatali contengono vitamine liposolubili, è meglio assumerli anche durante i pasti, aggiunge Brissette.

Vitamina B: con colazione

Se stai assumendo una vitamina B o una multi o prenatale contenente B, potresti scoprire che devi prenderla all'inizio della giornata. 'Le vitamine del gruppo B aumentano i livelli di energia, quindi alcune persone trovano che se lo prendono di notte o con una cena in ritardo è un po' troppo stimolante. Ma non disturba gli altri, dice Brissette. Se non riesci mai a ricordare di prendere la pillola al mattino o se prendere una prenatale durante il giorno peggiora la nausea, è perfettamente bene prenderla più tardi nel corso della giornata.

Calcio: separatamente da ferro e zinco

Se stai assumendo calcio, ferro o zinco, distanzia i tuoi integratori durante il giorno. Il calcio compete per le stesse risorse dello zinco e del ferro, quindi 'lo ducheranno nel tuo corpo', dice Brissette. La Mayo Clinic suggerisce di puntare a lasciare almeno una o due ore tra le vitamine. 'Di solito dico alla gente di prenderli a un pasto separato, dice Brissette.

Tieni inoltre presente che il tuo corpo può assorbire solo 600 mg di calcio alla volta, quindi se ne stai assumendo di più, prendi una dose al mattino e una alla sera. 'Altrimenti stai gettando nello scarico qualsiasi cosa sopra i 600 mg, osserva Brissette.

Ferro e magnesio: con cena

Il ferro può causare mal di stomaco, mentre il magnesio può avere un effetto lassativo che è tutt'altro che ideale nel bel mezzo della giornata lavorativa. La caffeina riduce anche la quantità di ferro che il tuo corpo è in grado di assorbire, osserva l'NIH, rendendolo una brutta coppia con il tuo matcha latte mattutino. Quindi prendi sia ferro che magnesio con un pasto, preferibilmente a cena, per rallentare il processo digestivo e ridurre la possibilità che possano irritare lo stomaco. 'Ogni volta che pensi che un integratore possa causare mal di stomaco, averlo con il cibo o più tardi durante il giorno può essere più facile che a stomaco vuoto', afferma Brissette.

Fibra: proprio prima di dormire

Il megadose di fibra in un integratore può interferire con l'assorbimento di farmaci e altri nutrienti, quindi prendilo separatamente dalle tue prescrizioni, dai pasti e da altre vitamine. 'Il momento migliore è con un bicchiere d'acqua prima di andare a letto, dice Brissette.

Altre domande frequenti sul tempismo vitaminico

A proposito: alcune vitamine funzionano meglio insieme. La vitamina D e il magnesio aiutano il tuo corpo ad assorbire il calcio, motivo per cui spesso vedrai i tre accoppiati nella stessa pillola. La vitamina B12 e la vitamina C aiutano il corpo a elaborare l'acido folico, mentre la vitamina C migliora anche l'assorbimento del ferro. 'Questo è particolarmente importante per i vegetariani, perché il ferro negli alimenti a base vegetale viene assorbito solo la metà e il ferro presente nella carne, nel pesce e nel pollame', afferma Brissette. Anche le vitamine negli alimenti contano, quindi considera di ridurre il supplemento di ferro con un bicchiere di GU ricco di vitamina C.

Brissette aggiunge che alcune prenatali e multis richiedono di prendere due o tre pillole, e non puoi semplicemente ingerirle tutte e tre in una volta e farla finita. 'La ragione per cui sono separati è perché deve essere presa in diversi momenti della giornata', afferma. Se ricordarsi di assumere un integratore più volte al giorno sembra scoraggiante, si consiglia di optare per una vitamina che contiene una dose di un'intera giornata in una capsula. E se stai cercando di mantenere le cose semplici (che, comprensibile!) ... un multi di un giorno potrebbe essere la soluzione migliore.

Cerchi altre FAQ sulle vitamine? Ecco i deets sulla scadenza o meno. Ed ecco come acquistare una vitamina per assicurarti di non ottenere accidentalmente riempitivi e ingredienti ombrosi.