Prurito AF? Dai un'occhiata a questi oli essenziali che leniranno la tua pelle arrabbiata

Qualcosa che ti tiene sveglio la notte, ti fa diventare rosso alla minima provocazione ed è al centro di tutti i tuoi pensieri oziosi? No, non è una nuova storia d'amore, è prurito.

Un prurito persistente, incapace di fermarsi, è il suo tipo di tortura speciale, che provenga da una puntura di zanzara o da un attacco di pelle super secca. E se la tua lozione all'aloe vera non la sta tagliando, avere un arsenale di oli essenziali a portata di mano per aiutare a lenire (e persino a spazzare via) i tuoi disturbi squamosi è ... beh, essenziale.



'La natura ci ha dato alcuni dei migliori e comprovati rimedi per la pelle secca o pruriginosa e siamo in grado di sfruttare la forza vitale e le proprietà curative di questi prodotti botanici come oli essenziali', afferma Barbara Close, erborista certificato, estetista e aromaterapista, così come il fondatore di Naturopathica. Abbatte gli oli essenziali per il prurito e come usarli al meglio.

1. Per punture di insetti: olio dell'albero del tè

Se una gita in campeggio si trasforma in antipasto, piatto principale e dessert per uno sciame di zanzare, allora ti consigliamo di provare l'olio dell'albero del tè. Ben noto per le sue proprietà antisettiche e antivirali, può anche lenire il prurito e il disagio. Close dice che l'olio è il chiaro vincitore quando si tratta di curare il sito di un morso.



Come usarlo: Close consiglia di posizionare una piccola quantità su un fazzoletto di carta o di cotone, quindi tamponandolo direttamente sulla zona interessata. Se hai la pelle sensibile, diluisci con un olio vettore o mescola con lozione poiché l'olio dell'albero del tè può asciugare.

2. Se hai la pelle secca e traballante: camomilla tedesca

Un potente olio antinfiammatorio dovuto all'alto contenuto di bisabololo (un antiossidante naturale, ingrediente antinfiammatorio), Close afferma che questo olio è eccellente per i pruriti lenitivi causati dalla pelle secca e sensibile. 'Il colore blu brillante è un segno distintivo di questo olio, così come il suo profumo maturo di miele e mela, dice.

Come usarlo: Chiudi dice che dovresti diluire l'olio in un olio base come cocco, girasole o semi d'uva prima di applicarlo sulla pelle asciutta.

3. Per altri tipi di prurito: estratto di foglie di centella asiatica (Gotu Kola)

Sia che tu chiami questo olio essenziale con il suo nome o una delle sue alternative (come erba di tigre, pennywort asiatico o cica), la sua capacità di riparare e lenire la pelle è la stessa. In effetti, Close afferma che l'erba multitasking è nota per reprimere il prurito associato alla secchezza e alla mancanza di elasticità associata a tutto, dai cerotti di eczema allo stiramento della pelle durante la gravidanza.

'Studi clinici dimostrano che la centella asiatica aiuta a guarire stimolando la sintesi di collagene e aumentando il livello di antiossidanti nei tessuti di nuova formazione', afferma Close. È anche un noto antinfiammatorio e aiuta anche a lenire i rossori.

Come usarlo: Close consiglia di aggiungere alcune gocce di olio essenziale a un olio base (o vettore), lozione o unguento prima di applicarlo sulla pelle.

Cosa devo cercare al momento dell'acquisto di oli essenziali?

Ripeti dopo di me: qualità, qualità, qualità. Non tutti gli oli essenziali sono creati uguali, dice Close. 'Oltre il 95 percento degli oli essenziali prodotti sono prodotti per l'industria dei profumi e degli alimenti e sono spesso contaminati', afferma. 'Questi oli sintetici o alterati hanno poco o nessun beneficio terapeutico e possono portare a effetti avversi, come mal di testa e irritazione.

Evita gli imitazioni e ottieni invece oli di alta qualità cercando oli essenziali puri di grado clinico con il nome latino della pianta sulla confezione, dice Close. Cercare un'etichetta biologica certificata è sempre un utile indicatore di qualità. E guarda il colore della bottiglia. Close afferma che gli oli essenziali legittimi verranno conservati in bottiglie di vetro scuro (ambra o cobalto) per proteggere l'olio dal degrado con l'esposizione alla luce.

Ancora una cosa: il prezzo sembra troppo bello per essere vero? Quindi probabilmente lo è. 'La maggior parte degli oli essenziali richiede grandi quantità di materiale vegetale per produrre una sola oncia, quindi il prezzo dovrebbe essere proporzionato', afferma Close. Quindi tratta quella bottiglia da $ 2 di olio dell'albero del tè con una forte dose di occhio laterale.

Qualcosa che dovrei sapere prima di applicare?

Gli oli essenziali sono potenti e potenzialmente potrebbero causare irritazione o reazioni allergiche in alcune persone. (L'ultima cosa che vuoi quando sei già prurito!) Per ridurre il rischio di una reazione, Close dice che dovresti mescolare il tuo olio essenziale di tua scelta con un olio vettore, poiché la maggior parte e 'troppo potente per l'applicazione diretta. Preferisce usare oli vegetali come argan, girasole, borragine o jojoba per calmare e rafforzare contemporaneamente fornendo anche olio essenziale curativo alla pelle.

Dovresti anche fare un test cutaneo prima di usare qualsiasi nuovo olio essenziale. Tampona una piccola quantità diluita all'interno del braccio e osserva come reagisce la tua pelle. Se non vedi alcuna irritazione dopo 24 ore, procedi con cautela e interrompi l'uso se succede qualcosa di strano.

Con un po 'di pazienza (e alcuni utili EO), puoi evitare una situazione di prurito di sette anni. La pelle calma e chiara è nel tuo futuro!

Se la tua pelle è sempre pruriginosa, controlla questi ingredienti che potrebbero scatenare la tua situazione avventata. Ed ecco come utilizzare gli olii essenziali per lenire anche i tuoi problemi emotivi.