Alla ricerca di uno Champagne a basso contenuto di zuccheri di Capodanno? Ti abbiamo preso

Con le vacanze che vanno bene e la vigilia di Capodanno proprio dietro l'angolo, è probabile che tra 1 e 1 gennaio alzerai un bicchiere di bollicine e se sei tentato di saltarlo a causa del suo contenuto di zucchero, non farlo rifiutare un flauto ancora. Secondo l'esperta di champagne Chantelle Corbo, ambasciatrice di Champagne Taittinger, sommelier e partner del gruppo di ospitalità RBC, esiste un modo semplicissimo per selezionare una varietà a basso contenuto di zuccheri.

Dai una rapida occhiata all'etichetta. 'Il dosaggio (di zuccheri aggiunti) determina la categoria di Champagne: natura brut, extra brut, brut, extra dry, demi-sec, spiega Corbo. La natura brut ha il minor quantitativo di zucchero e il demi-sec ne ha di più. Aggiunge che mentre i produttori di vino aggiungono zucchero allo Champagne per bilanciare la naturale acidità delle uve e aiutare con il processo di invecchiamento, 'una delle cose più affascinanti del vino è che non ci vuole molto zucchero per renderlo dolce , lei dice. 'I grammi di zucchero in un bicchiere da 5 once sono in realtà piuttosto bassi rispetto ad altre bevande.



'Una delle cose più affascinanti del vino è che non ci vuole molto zucchero per renderlo dolce.

Secondo Corbo, il 90 percento degli Champagne viene dosato come brut, che ha meno di 15 grammi di zucchero per litro, circa 2 grammi di zucchero per 5 once. bicchiere. (In confronto, una bottiglia di kombucha da 16 once ha in media 10 grammi di zucchero, o approssimativamente circa la stessa quantità per porzione da 5 once.) Per un'opzione leggermente dolce ed equilibrata, lei consiglia un brut rosé frizzante . (Potrebbe non essere servito con la stessa frequenza di altre varietà, ma dato il suo bel colore, il sapore unico e il contenuto di zucchero inferiore, dovrebbe sicuramente vincere un posto nel tuo arsenale di bevande.)



A parte questo, il suo miglior consiglio è di non assorbire prima di mangiare qualcosa. 'Un bicchiere di champagne di solito si verifica all'inizio della sera e viene quasi sempre consumato a stomaco vuoto, dice. 'Assicurati di mangiare qualcosa prima di una lunga serata in città, oppure ordina qualcosa di sostanzioso per fare uno spuntino quando inizi a sorseggiare. Le insalate con cereali o pesce fresco sono due degli abbinamenti preferiti di Corbo. Oltre a ciò, suggerisce di bere un bicchiere d'acqua per ogni bicchiere di Champagne che ti piace. Saluti!



Hai sentito del vino all'arancia? Sì, è una cosa, e lo sono anche questi cocktail a basso contenuto di zuccheri, se sei così propenso.