Scambia il tuo P.M. caffè per queste erbe adattogene energetiche

Se sei come me, ci sono giorni, forse più di quanto vorrei ammettere, quando potrei usare un po 'più di energia. E mentre adoro un latte alla vaniglia quanto la persona successiva, so anche che un'abitudine quotidiana di Starbucks non è la fonte di carburante più sostenibile per il corpo.

Fortunatamente, ci sono molte fonti energetiche naturali che forniscono resistenza a lungo termine invece dei picchi, degli arresti e del nervosismo associati allo zucchero e alla caffeina. Alcuni di essi potrebbero essere familiari, come dormire molto e rimanere idratati. Ma se ti trovi ancora alla ricerca di un ulteriore impulso per superare la giornata e il tuo MD ha escluso qualsiasi condizione di salute sottostante, le erbe adattogene potrebbero essere la risposta.



Gli adattogeni sono piante non tossiche che possono aiutare il corpo a combattere gli effetti dello stress e dell'affaticamento. Utilizzato per secoli nella medicina cinese e ayurvedica, alcuni degli adattogeni più popolari e riconoscibili includono ginseng, maca e basilico santo o tulsi. Puoi aggiungerli alla tua dieta in tutti i modi, dalle polveri perfette al frullato alle capsule e ai tè.

Gli adattogeni sono noti per aiutare il corpo a far fronte meglio allo stress bilanciando gli ormoni, potenziando il sistema immunitario e aumentando l'energia e la resistenza. Se assunto a lungo termine, gli adattogeni aiutano il sistema di risposta centrale del corpo ad adattarsi agli stress e producono meno ormoni dello stress, come il cortisolo. A differenza della caffeina, queste erbe non formano l'abitudine e non tendono a stimolare eccessivamente il corpo. (Ottime notizie per coloro che ottengono il frullato dopo qualche sorso di birra fredda.)



Per identificare alcune delle migliori erbe per aumentare l'energia, ho consultato Jennifer Palmer, un allenatore olistico di benessere con un dottorato in naturopatia tradizionale e proprietario di Nourishing Journey, un centro benessere e un caffè biologico a Columbia, MD. Ha condiviso la sua serie di integratori adattogeni per provare la prossima volta che hai bisogno di una spinta con la benedizione del tuo dottore, ovviamente.



Continua a leggere per scoprire 3 integratori a base di erbe adattogene che possono aiutare ad aumentare l'energia.

1. Panax ginseng

Conosciuta anche come 'vero ginseng' o 'ginseng selvaggio', questa erba cresce tipicamente nella Cina nord-orientale e in Corea. Dato che la parola 'panax è derivata dalle parole greche per la guarigione totale (' pan 'per tutti e' axos 'per la cura), non sorprende apprendere che il panax ginseng è stato usato per trattare tutto da disturbi cognitivi- tra cui perdita di memoria e morbo di Alzheimer, depressione, sindrome da affaticamento cronico e una lunga lista di altri disturbi.

Quindi, cosa dà al panax ginseng tutte queste proprietà benefiche? Mentre la radice contiene una varietà di sostanze nutritive, tra cui antiossidanti, vitamine e minerali, i suoi componenti attivi chiamati ginsenosidi sono spesso accreditati per i tratti che aumentano l'energia e la resistenza della radice. I ginsenosidi influenzano il sistema nervoso centrale, cardiovascolare ed endocrino, migliorando la funzione immunitaria e le risposte allo stress.

Un avvertimento importante: Panax ginseng è noto per interagire con diversi farmaci, compresi quelli per il diabete e la depressione, e non è consigliabile mescolarlo con alcool o caffeina. Quindi sicuramente consulta il tuo medico prima di aggiungere questo alla tua routine di integratori.

2. Maca

La maca, o ginseng peruviano, è una pianta commestibile che cresce alta nelle Ande. La maca è stata usata dai peruviani per migliaia di anni come fonte di cibo, energizzante e potenziatore della fertilità. Un vero superfood, la maca è una proteina completa, carica di oltre 20 aminoacidi e vitamine e minerali come il calcio (contiene più di un bicchiere di latte), potassio, ferro, iodio, rame, manganese e vitamine del gruppo B e C.

Tutti questi nutrienti rendono la maca un'ottima fonte di energia sostenibile. Aggiungi il potenziale della radice come bilanciatore ormonale ed è chiaro che la maca ha un grande potenziale per energizzare la tua vita, sia dentro che fuori dalla camera da letto.

Ma, ancora una volta, assicurati di chiedere al tuo medico se la maca è sicura per te. 'Le persone con problemi alla tiroide, ipertensione, carcinoma ormone-sensibile - come il cancro al seno o alla prostata - e le donne che stanno assumendo pillole anticoncezionali, sono in gravidanza o stanno allattando al seno potrebbero non essere in grado di consumare in modo sicuro maca, afferma la nutrizionista Amy Gorin.

3. Ashwagandha

Un'erba ayurvedica che è stata utilizzata in India per oltre 3.000 anni, Ashwagandha si traduce in 'l'odore del cavallo. Sebbene la radice della pianta possa, in effetti, avere un aroma non così piacevole, in realtà è stato dato questo soprannome per la sua presunta capacità di conferire il vigore e la forza di uno stallone.

Poiché ha proprietà benefiche simili ad altri ginseng, ashwagandha è spesso indicato come ginseng indiano, anche se le piante non sono correlate. La radice di ashwagandha contiene withanolides, un gruppo di composti presenti in natura che hanno proprietà antinfiammatorie e antitumorali. Numerosi studi hanno anche dimostrato che la radice di ashwagandha è efficace nel ridurre lo stress e l'ansia.

Allora chi non dovrebbe prendere ashwagandha? Bene, fa parte della famiglia della belladonna, insieme a pomodori, patate e melanzane, quindi se sei sensibile a questi alimenti, dovresti anche aggiungere ashwagandha al tuo elenco di non consumare. Può anche interagire con alcuni farmaci comuni, quindi chiama il medico prima di provarlo. (Ma lo sapevi già, vero?)

Se preferisci sorseggiare i tuoi adattogeni, prova questo chai latte ai funghi chaga in stile Bulletproof. O spalmali sulla pelle stressata con questi prodotti di bellezza potenziati con adattogeno.