L'allenamento della fascia di resistenza di 14 minuti che farà brillare i tuoi panini

Benvenuti in Trainer of the Month Club, la nostra serie di fitness, dove selezioniamo i leader del fitness più cool e più conosciuti per creare una sfida di fitness di un mese. Il lunedì abbiamo le nostre 'gocce di sudore' in cui avrai accesso all'allenamento della settimana che puoi seguire a casa. Questa settimana, Bec Donlan ti farà esplodere i glutei con un allenamento di calcio di 14 minuti.

Gli esercizi di testa sono le uniche mosse che posso fare mentre mi sento carino allo stesso tempo. Ad esempio, non mi guardo allo specchio quando faccio scricchiolii in palestra o faccio fuori alcune presse al petto. Ma (t) se sto facendo squat o calci d'asino, di tanto in tanto uno sguardo allo specchio accade.

Non so te, ma ogni volta che faccio esercizi di scultura di testa, faccio saltare la mia pop star preferita del momento e metto un po 'di groove nelle mie mosse, assicurandomi di fissare un punto proprio davanti a uno specchio. Ed è esattamente quello che sto facendo con l'allenamento del Trainer of the Month Club di questo mese di Bec Donlan. La sua puntata della quarta settimana riguarda la pesca e alla fine del primo round la tua parte posteriore sarà accesa (ci sono tre round, intendiamoci).



La parte migliore di tutto? Non hai bisogno di molto spazio. Solo la tua band di resistenza e alcuni Beyonce che suonano in sottofondo.

Continua a scorrere per provare l'allenamento di glutei di Bec Donlan.

Esegui ciascuna mossa per 15 ripetizioni, quindi cicla per un totale di tre round.



1. Passaggi laterali: Metti la fascia di resistenza intorno alle caviglie e fai un passo dietro il tappetino. Spingi lo stomaco nella colonna vertebrale, mantieni la schiena super piatta e le mani davanti. Quindi, fai un bel passo largo a lato, rimanendo super basso. Fai un passo laterale, avvicinati con i piedi ed esci nella direzione opposta.



2. Squat laterali: Inizia nella stessa posizione e fai un passo laterale a sinistra con le ginocchia larghe e il sedere bello e basso. È come una posizione squadrata dove ti stai concentrando sulle tue cosce interne. Usa le mani per spingere indietro il tuo corpo, spingere su dai talloni ed esplodere per alzarti in piedi.

3. Pop squat: Inizia in piedi e salta fuori in uno squat. Lati alternati della mano che scendono sul pavimento tra i piedi e tieni le ginocchia larghe quando salti nello squat.

4. Curtsy affondo-destra: Con la fascia intorno alle ginocchia e ai piedi uniti, alzati in piedi bene e in alto, pensa a tirare lo stomaco nella colonna vertebrale in modo che il tuo nucleo sia impegnato. Fai un passo con il piede sinistro dietro il ginocchio destro piegato e scendi fino in fondo, puntando il dito alla fine. Nella parte superiore del movimento sei bello e alto ma diventa più basso che puoi nella riverenza. Scuoti le gambe prima di passare dall'altra parte.

5. Curtsy affondo-sinistra: Con i piedi rivolti in avanti e le mani sui fianchi, se necessario, tirare la gamba destra dietro la sinistra. Assicurati di respirare. Quando scendi, dovresti sentire una tensione nel tuo obliquo, quindi espirare mentre sali.

6. Impulso tozzo piegato: Con la fascia piatta sopra le ginocchia, esci in un ampio squat con le ginocchia larghe, le dita dei piedi rivolte verso l'esterno. Fai un impulso quando sei giù, poi torna su mentre schiacci i glutei. Spingi i talloni e mantieni il sedere super basso. Ripetere altre due volte, alternando tra destra e sinistra negli step squat laterali.

Per rafforzare il resto del tuo corpo, ecco l'allenamento con la fascia di resistenza di Bec Donlan e il suo allenamento di addominali con fascia di resistenza che ti lascerà sudato e dolorante.