Il motivo psicologico per cui non puoi mai decidere cosa ordinare al brunch

Certo, ci sono molte decisioni difficili che devi prendere nella vita come la casa da acquistare e come nominare il tuo cane, ma c'è nulla più difficile che cercare di decidere tra toast di avocado e pancake senza glutine nel tuo locale preferito per il brunch? Non sentirti male per la tua mancanza di decisioni, però. Si scopre che c'è una ragione psicologica per cui è così difficile scegliere e perché finisci sempre per ricorrere a un gioco di eeny, meeny, miney, moe.

Circa 20 anni fa, durante uno studio condotto in un negozio di alimentari in California, i ricercatori hanno preparato tavoli con diversi tipi di marmellata in momenti diversi durante il primo giorno con 24 opzioni e un altro con solo sei opzioni. Mentre più persone erano attratte dalla maggiore quantità di marmellate, meno persone finivano per acquistarle. Con meno scelte, invece, avevano una probabilità 10 volte maggiore di portarsene a casa con sé. Allora, qual è il problema? Penseresti che più scelte sarebbero buone, ma in realtà, avere troppe persone travolge il tuo cervello, rendendo davvero difficile prendere una decisione.



Per approfondire i risultati iniziali e ottenere una migliore comprensione di ciò che sta accadendo nel cervello, i ricercatori in un recente studio pubblicato sulla rivista Natura Comportamento umano un piccolo numero di partecipanti ha guardato le immagini di paesaggi scenici, che erano in serie di 6, 12 o 24, che avrebbero potuto stampare su diversi tipi di prodotti. Mentre cercavano di prendere una decisione, la loro attività cerebrale veniva registrata su macchine di risonanza magnetica funzionale (fMRI).

'Essenzialmente, i nostri occhi sono più grandi dei nostri stomaci. Quando pensiamo a quante scelte desideriamo, potremmo non rappresentare mentalmente le frustrazioni nel prendere la decisione. -Colin Camerer, PhD



Le macchine hanno mostrato che due aree del cervello - la corteccia cingolata anteriore (la parte che pesa i potenziali costi e benefici di una decisione) e lo striato (la parte che determina il valore) - avevano la maggior attività quando i partecipanti cercavano di scegliere tra le 12 diverse opzioni. Quindi hanno avuto l'attività più bassa mentre prendevano la decisione tra 6 o 24 articoli. Quindi cosa dà? Ha a che fare con le due regioni che cercano di valutare la potenziale ricompensa con quanto il cervello dovrà lavorare duro: 'Man mano che il numero di opzioni aumenta, la potenziale ricompensa aumenta, ma poi inizia a stabilizzarsi a causa di rendimenti decrescenti, spiegano gli autori dello studio.

Fondamentalmente, poiché hai più scelte, devi fare più sforzo mentale per prendere una decisione e i ricercatori hanno scoperto che avere una scelta da 8 a 15 è il punto debole per il tuo processo decisionale. Ma anche con quell'ammontare-AKA quelle deliziose voci di menu al brunch! ancora sii difficile da scegliere. 'Essenzialmente, i nostri occhi sono più grandi dei nostri stomaci. Quando pensiamo a quante scelte desideriamo, potremmo non rappresentare mentalmente le frustrazioni nel prendere la decisione, afferma l'autore dello studio Colin Camerer, PhD in un comunicato stampa. Quindi certo, avere molte scelte diverse è bello, ma se non riesci a deciderti, sappi che non è colpa tua. È scienza.

Nicole Kidman giura per questa micro-decisione quotidiana per una vita più felice. Oppure, scopri perché uscire da Twitter potrebbe essere la decisione più salutare che prendi tutto l'anno.