Queste sono le migliori verdure da mangiare crude (e quelle che dovresti cucinare)

Vivere la tua vita secondo il motto 'mangia l'arcobaleno' richiede di diventare un po 'creativo in cucina. Sicuro, a spirale, torrefazione e invasatura istantanea sono tutte opzioni di delizia, ma secondo i dietisti Come cucini (o non cucini) le tue verdure alterano il loro profilo nutrizionale, nel bene e nel male.

'Il calore può alterare la composizione nutritiva delle verdure. Per alcuni, questa è una buona cosa, e per altri, può significare che stai perdendo preziosi nutrienti, spiega Nora Minno, RDN, una dietista e personal trainer registrata a New York City. Sotto, Minno e Sonya Angelone, RDN, analizzano esattamente quali prodotti dovrebbero essere cotti alla perfezione ricca di vitamine e quali sono gli ornamenti migliori per un piatto crudo.



Verdure da mangiare crude

'Alcune verdure possono perdere i loro nutrienti quando sono cotte, in particolare quelle contenenti le vitamine del gruppo B e la vitamina C solubili in acqua, dice Minno. 'Ad esempio, studi hanno dimostrato che la maggior parte della vitamina C presente negli spinaci freschi può essere persa se cotta ad alte temperature.

Nel caso ti stia chiedendo perché queste vitamine contano comunque, ecco l'essenza: le vitamine del gruppo B (includono B6, acido folico, B12 e altro) aiutano con processi critici come la conversione dei nutrienti in energia, la funzione neurologica e la riparazione del DNA . È stato scoperto che la vitamina C protegge la memoria che invecchia e aumenta l'immunità.



Con questo in mente, ecco le verdure da gustare al naturale
&Toro; broccoli
&Toro; Cipolle
& bull; jicama
&Toro; Verdure a foglia verde come lattuga, rucola, cavolo verde e spinaci
&Toro; Peperone rosso



Verdure da cucinare (e come cucinarle)

All'estremità opposta dello spettro vegetale, Minno afferma che alcuni prodotti ottengono effettivamente un aggiornamento dei nutrienti quando vengono cotti. 'Questo perché il calore può cambiare alcuni nutrienti in una forma più attiva o addirittura abbattere le pareti cellulari, rilasciando determinati nutrienti, mi dice. 'Ad esempio, quando i pomodori vengono cotti, le loro spesse pareti cellulari si rompono, rilasciando più sostanze nutritive e rendendo più facilmente disponibile il licopene (un potente antiossidante).

Ecco alcune verdure da servire calde
&Toro; Carote
&Toro; Patate
&Toro; Patate dolci
&Toro; Asparago
&Toro; Pomodori

Quando vai a frullarli in contorni gloriosi o nell'evento principale, Angelone consiglia di saltare una tecnica di ebollizione di base poiché i minerali lisciviano nell'acqua, che di solito viene gettata via insieme ai nutrienti. Invece, arrostiscili, cuocili a vapore o cuocili in microonde per un ottimo benessere.

Naturalmente, entrambi gli esperti notano che consumare prodotti in qualsiasi forma è una vittoria per il tuo corpo. Quindi, se il pensiero di mangiare il broccolo crudo ti fa venire voglia di vomitare, vai avanti e arrostiscilo in una miscela di spezie piccante per mascherare il sapore. 'Alla fine della giornata, la cosa più importante è che stai mangiando una varietà di frutta, verdura e legumi. Periodo, sottolinea Minno. 'Riceverai ancora molti nutrienti importanti e alla fine della giornata, mangiare una carota immersa nell'hummus fornirà un valore nutrizionale maggiore rispetto a un cracker o una patatina immersa nell'hummus.

Zucca di ragazza francese istantanea pronta per il piatto? Sì grazie. E sì, è assolutamente sicuro mangiare la pelle.