Perché il tuo tappeto si sta perdendo (e come potrebbe essere dannoso per la tua salute)
1/5 Inizia 2/5

In preparazione per un trasloco nel mio appartamento * da sogno *, di recente ho trascorso quasi tre mesi alla ricerca dei tappeti perfetti per andare in camera da letto e in soggiorno. Volevo pezzi che aggiungessero immediatamente colore, fantasie divertenti e calore a un piccolo spazio. Dopo aver fatto troppi acquisti, ho deciso di acquistare un tappeto marocchino a pelo alto e un numero di iuta verde oliva.

Ma l'unica cosa che avrei dovuto considerare, con la stessa attenzione di metratura e budget, era quanto avrebbero versato i tappeti. esso mai mi è passato per la testa, ma a quanto pare, non importa quanto spazzino o aspiro, c'è un sacco di fuzz. Fuzz sui miei leggings. Fuzz negli angoli della stanza. Suo ovunque.



Sperando di ridurre lo spargimento, mi sono rivolto a un professionista della cura del tappeto. Lisa Wagner, autrice del blog di Rug Chick e comproprietaria di un'azienda di pulizie di tappeti con sede a San Diego, conosce una o due cose su questa (pelosa) lotta.

Continua a scorrere per i suoi meritati consigli.

3/5

Il problema con la caduta del tappeto ...

Non tutti i tappeti sono uguali. Mentre i tappeti annodati a mano realizzati con lana al 100% tendono non da versare, sono costosi. Lo spargimento costante è molto più comune con le fibre sintetiche (come acrilico, nylon o viscosa), che sono più deboli e più suscettibili all'impatto del traffico pedonale, che porta a molti spargimenti.



Ecco il dilemma: questi materiali sintetici sono legittimi ovunque, il che li rende difficili da evitare ― specialmente quando hai un budget limitato (ti sento). Un'opzione sintetica popolare è la viscosa, conosciuta anche come una dozzina di altre cose tra cui seta artificiale, seta di bambù, seta di banana, rayon e seta sintetica.



'La viscosa e tutti i suoi derivati ​​sono oggi le fibre più deboli nel mondo dei tappeti perché sono sottoprodotti di cellulosa e scarti di cotone lavorati chimicamente, quindi sono essenzialmente carta pressata', afferma Wagner. 'Ciò significa che di tutte le fibre, è più probabile che queste si liberino e abbiano delle fibre.

I tappeti che perdono potrebbero anche avere un impatto sui seni nasali, secondo l'esperta vivente non tossica Debra Lynn Dadd. 'I materiali stessi possono vaporizzare gas nocivi, inoltre sono generalmente trattati con sostanze chimiche tossiche resistenti alle macchie e ritardanti di fiamma', afferma Dadd. Per ridurre al minimo l'esposizione a sostanze chimiche tossiche, raccomanda di acquistare tappeti realizzati con materiali naturali al 100 percento che non sono trattati con coloranti sintetici, ritardanti di fiamma o prodotti chimici antitarme.

4/5

... E le soluzioni

Oltre a scegliere un tappeto di lana lavorato a mano la prossima volta, c'è un metodo che puoi provare per prolungare la durata del tuo tappeto di viscosa. 'Un suggerimento per proteggere questi tappeti è l'applicazione di un proteggi-fibre quando è nuovo di zecca', afferma Wagner.

Per combattere il fuzz, aspirare leggermente il tappeto su un livello basso, andando con il grano della pila per ridurre al minimo i danni. Se possibile, sposta il tappeto in una zona a basso traffico della casa. Puoi anche usare un tappetino per ridurre al minimo l'usura.

Evita anche tappeti in fibre vegetali come juta, sisal e ortica. I tappeti realizzati con fibre vegetali naturali perdono continuamente, lo so per esperienza. 'Queste fibre non hanno la longevità della lana, del cotone o della vera seta', afferma Wagner. 'Queste fibre si scheggiano e si sfilacciano nel processo di creazione di trecce, intrecci di cestini o nodi di grandi dimensioni. Nelle qualità più fragili, le fibre diventano come paglia e si spezzano in piccoli pezzi.

Ma se finisci con uno di questi tappeti, ecco un suggerimento * molto * professionale. 'Usa una spazzola di crine per sciogliere piccoli pezzi, quindi prosegui con un aspirapolvere per raccogliere i pezzi', afferma Wagner. E stai lontano dall'uso di aspirapolvere verticali con battitori su tappeti di iuta, sisal o ortica.

5/5

Il tuo nuovo tessuto preferito?

La lana è la protagonista del gioco del tappeto. 'Un tappeto di lana di buona qualità, a pelo standard, annodato a mano, non dovrebbe perdere, dice Wagner. La lana utilizzata nei tappeti annodati a mano deve essere abbastanza robusta da resistere alla torsione e alla annodatura manuali nel processo di tessitura. (Ecco perché a volte i tappeti possono essere considerati cimeli di famiglia.)

La lana di qualità inferiore (che non è abbastanza resistente da usare nei tappeti annodati a mano) viene utilizzata per realizzare tappeti telati a mano e trapuntati. Il processo prevede l'uso di un trapano a mano, che punzona il filo in posizione. 'Con questi tappeti, se prendi la tua miniatura e graffi fortemente le fibre anteriori, puoi spezzarle e la trama della lana è più graffiante di quanto sia morbida al tatto, dice Wagner. Questi tappeti funzionano meglio in aree a basso traffico. Usa un aspirapolvere basso senza un pennello o un attacco per barra del battitore per tenere sotto controllo lo spargimento.

I tappeti di lana shaggy si libereranno, anche quando sono realizzati con lana naturale di alta qualità. Quando la lana viene trasformata in lunghi filamenti, è più probabile che si allentino, dice Wagner. Questo spiega l'abbondanza di coniglietti di polvere accanto al tuo shag marocchino o ai tappeti flokati greci. Una scopa di crine dovrebbe aiutare a ridurre lo spargimento o usare un soffiatore per 'spazzare via la polvere e' le cose 'nelle fibre, dice Wagner.

I tappeti che perdono sono un doppio ronzio: creano un disordine confuso e potrebbero rovinare i tuoi seni. Ma facciamo il meglio che possiamo, e qui ci sono alcuni prodotti per la pulizia naturali che possono aiutare.

Mantieni lo stile di vita pulito: scopri un modo tutto naturale per dare nuova vita alle lenzuola della tua camera da letto e come organizzare il nostro posto tutti dimenticare.